E-R | BUR

n. 119 del 15.09.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura congiunta di VIA volontaria e Autorizzazione Unica ai sensi del DLgs 387/03 per impianto fotovoltaico da realizzarsi presso la discarica Cà Leona in località Casaglia FE. Società Spal 1907 S.p.A. Avviso di deposito

L’autorità competente Provincia di Ferrara – UOPC Sostenibilità Ambientale e UOPC Mobilità ed Energia- avvisa che, ai sensi del titolo III della LR 9/99 come integrata dal DLgs 152/06 e smi, sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione su base volontaria della procedura di valutazione di impatto ambientale e congiunta autorizzazione unica relativi al

  • progetto: realizzazione di campi fotovoltaici su ex discarica Cà Leona
  • localizzato: Comune di Ferrara – località Casaglia
  • presentato da: Società Spal 1907 SpA – FE

Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.2.5

Il progetto interessa il territorio del Comune e della Provincia di Ferrara.

Il progetto prevede la costruzione di due campi fotovoltaici sull’area della ex discarica Cà Leona di Casaglia FE, per una superficie pari a 312.630 mq. I due campi, denominati Ferrara A e Ferrara B, saranno costituiti rispettivamente da 126 e 125 inseguitori solari biassiali, per una potenza di 6985,44 e 6930,00 kWp.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura congiunta di VIA e Autorizzazione Unica presso:

  • la sede dell’Autorità Competente: Provincia di Ferrara – UOPC Sostenibilità Ambientale- Ufficio Valutazioni Complesse e Bonifica Siti Contaminati, C.so Isonzo 105/a, 44121 Ferrara,
  • la sede del Comune di Ferrara – Servizio Ambiente, v.le Marconi 39, 44122 Ferrara,
  • la sede della Regione Emilia Romagna – Servizio Valutazione Impatti, via dei Mille 21, 40121 Bologna.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura congiunta di VIA e Autorizzazione Unica sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione; entro lo stesso termine di 60 giorni, chiunque, ai sensi della LR 9/99 come integrata dal DLgs 152/06 e smi, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Provincia di Ferrara – Ufficio Valutazioni Complesse e Bonifica Siti Contaminati al seguente indirizzo: Corso Isonzo n.105/a - 44121 Ferrara.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it