E-R | BUR

n.292 del 01.10.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Conferimento di incarichi libero professionali a personale laureato per lo svolgimento di progetti, attività di studio e ricerca presso la S.C. di Neuropsichiatria infantile, S.C. di Neonatologia e S.S.D. di Diabetologia e Disturbi del comportamento alimentare

L’Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia Istituto in Tecnologie avanzate e Modelli assistenziali in Oncologia Istituto di Ricovero e Cura a carattere scientifico ai sensi dell’art. 7 del DLgs 165/01 e dell’ art. l’art. 32 del D.L. 4 luglio 2006, n. 223 convertito con Legge 4 agosto 2006, n. 248, intende procedere al conferimento di incarichi di collaborazione a personale laureato per lo svolgimento di progetti, attività di studio e ricerca nell’ambito di Strutture di questa Azienda Ospedaliera. 

Struttura Complessa di Neuropsichiatria Infantile

Attività di studio e ricerca nell’ambito del progetto “ Studio neurofisiologico e definizione del percorso diagnostico-assistenziale delle malattie neuromuscolari e neuro metaboliche dal neonato all’adolescente”.

Requisiti richiesti:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia-
  • Abilitazione all’esercizio della professione ed iscrizione all’Ordine professionale-

Specialità in Neuropsichiatria Infantile

Durata annuale - Compenso lordo onnicomprensivo Euro 30.000,00 su base annua.

Struttura Complessa di Neonatologia

Svolgimento di attività di ricerca nell’ambito del progetto “ La ventilazione neonatale non invasiva”.

Requisiti:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia-
  • Abilitazione all’esercizio della professione ed iscrizione all’Ordine professionale-

Specialità in Neonatologia

Durata annuale - Compenso lordo onnicomprensivo Euro 30.000,00 su base annua.

Struttura Semplice Dipartimentale di Diabetologia e Disturbi del comportamento alimentare

a) Collaborazione allo sviluppo del progetto: “ Percorso diagnostico terapeutico- assistenziale piede diabetico e continuità assistenziale ospedale-territorio”.

Requisiti richiesti:

  • Laurea in Podologia

Durata biennale – Compenso lordo onnicomprensivo Euro 12.000,00 su base annua.

b) Collaborazione allo sviluppo del progetto: “ I pasti assistiti a piccoli gruppi, come trattamento psiconutrizionale nei disturbi del comportamento alimentare”.

Requisiti richiesti:

  • Laurea magistrale in Biologia applicata alle Scienze della Nutrizione ( classe LM6).

Durata biennale - Compenso lordo onnicomprensivo Euro 12.000,00 su base annua.

Dovrà essere inviata apposita domanda, con indicazione della specifica selezione a cui si intende partecipare, alla quale dovranno essere allegati esclusivamente un curriculum formativo e professionale redatto su carta libera datato e firmato, con autocertificazione, ai sensi del DPR 445/00, dei titoli posseduti e di ogni altra indicazione ritenuta utile ai fini del presente bando e fotocopia del documento di identità.

Si richiede di indicare nella domanda l’indirizzo di posta elettronica (se posseduto) al quale inviare ogni comunicazione, in particolare la convocazione alla prova.

Gli incarichi libero-professionali verranno assegnati previa valutazione del curriculum e previa effettuazione di una prova/colloquio da parte di Commissione esaminatrice composta dal Direttore della Struttura di riferimento o suo delegato, da un Dirigente della stessa Struttura referente dello specifico settore e da un Segretario.

I candidati che avranno presentato domanda in tempo utile per l’incarico libero-professionale presso la S.C. di Neonatologia e che saranno in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso dovranno presentarsi venerdì 24 ottobre 2014 - alle ore 9.30 - presso l’ Azienda Ospedaliera di R.E. - Arcispedale S. Maria Nuova - S.C. di Neonatologia - studio del Direttore - piano zero - Viale Risorgimento n. 80 - R.E., per sostenere la prova.

Tale comunicazione costituisce a tutti gli effetti convocazione alla prova e non seguirà altra comunicazione in merito.

Tutti i candidati sono tenuti a presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento.

I candidati che avranno presentato domanda in tempo utile per gli altri incarichi libero-professionali di cui al presente avviso riceveranno comunicazione almeno sette giorni prima della data di effettuazione della prova.

Le singole Commissioni esaminatrici formuleranno graduatoria di merito che potrà essere utilizzata, entro il termine massimo di sei mesi dalla data di approvazione, per il conferimento, secondo l’ordine della stessa, di

incarichi di collaborazione, anche con diversa validità temporale e con compenso proporzionalmente variato, di prossima eventuale attivazione.

Il conferimento dei contratti e la relativa sottoscrizione restano subordinate alla disponibilità di bilancio e all’obiettivo di equilibrio economico-finanziario previsto per l’Azienda, nonché ai vincoli previsti dalla legislazione nazionale/regionale vigente.

La domanda deve essere recapitata a mano oppure a mezzo servizio postale, corriere, telefax (unicamente al n. 0522/296309) all’Ufficio Protocollo Generale dell’Azienda Ospedaliera - Arcispedale S.Maria Nuova, Viale Umberto I n. 50 - 42123 Reggio Emilia, e dovrà pervenire tassativamente entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del bando nel BUR Emilia-Romagna.

Non fa fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante.

La domanda può essere inviata, nel rispetto dei termini di cui sopra, anche tramite casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) - esclusivamente in un unico file formato PDF - al seguente indirizzo di PEC dell’ Azienda Ospedaliera S. Maria Nuova di Reggio Emilia: dirmed@pec.asmn.re.it in applicazione del Nuovo Codice dell’ Amministrazione Digitale (CAD) - DLgs 82/05 e s.m.i.

Non sarà ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica sopra indicato.

Il bando, il fac-similie di domanda e le precise modalità di trasmissione tramite telefax sono disponibili sul sito “www.asmn.re.it - sezione bandi e concorsi”.

L'Azienda Ospedaliera si riserva ogni più ampia facoltà in ordine alla proroga, sospensione, revoca, rettifica o annullamento del presente avviso.

Tutti i dati personali verranno trattati nel rispetto del DLgs 196/03; la presentazione della domanda implica il consenso al trattamento dei dati personali, compresi i dati sensibili, a cura del personale assegnato all’ ufficio preposto allo svolgimento della procedura di cui trattasi.

Per informazioni rivolgersi al seguente numero telefonico 0522/296262.

Scadenza: 16 ottobre 2014

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it