E-R | BUR

n. 52 del 28.03.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estinzione dell'Ipab "Casa di riposo S. Antonio" di Montescudo (RN)

 IL PRESIDENTE

(omissis)

decreta:

1. di approvare l’estinzione dell’Ipab “Casa di Riposo S. Antonio” di Montescudo (RN); 

2. di disporre che il complesso dei rapporti giuridici attivi e passivi dell’Ipab in discorso, oggetto della ricognizione effettuata dal commissario ad acta nominato con proprio decreto n. 103 del 26 maggio 2011 e trasmessa a questa Amministrazione con nota del 15 febbraio 2012 (in atti con PG 0040268 del 15 febbraio 2012), è trasferito al Comune di Montescudo (RN); 

3. di dare atto che con la sopra citata nota del commissario ad acta del 15 febbraio 2012 è stata trasmessa a questa Amministrazione la relazione finale sul patrimonio e sui rapporti giuridici in essere dell’Ipab “Casa di Riposo S. Antonio” di Montescudo (RN), comprendente in particolare: a) l’indicazione del patrimonio mobiliare dell’ente; b) l’elenco dei beni immobili di proprietà dell’ente  accompagnati dalle visure catastali di ciascuno, per complessive n. 3 schede; c) l’indicazione della componente passiva del patrimonio dell’ente; d) l’indicazione dei contratti in essere; e) l’indicazione che l’archivio dell’ente è conservato presso il Municipio di Montescudo (RN); 

4. di disporre – secondo quanto previsto dall’articolo 24 comma 2 della Legge regionale n. 2 del 2003 - che il patrimonio di proprietà dell’Ipab trasferito al Comune di Montescudo (RN) con il presente atto è vincolato alla destinazione di “interventi socio-assistenziali a favore di persone disabili in condizione di bisogno economico ed abitativo"; 

5. di disporre altresì il trasferimento al Comune di Montescudo (RN) del complesso della documentazione dell’Ipab, ivi compreso l’archivio storico dell’ente che, secondo quanto comunicato dal commissario ad acta con la sopra citata nota del 15 febbraio 2012, è attualmente ubicato presso il Municipio di Montescudo;

6. di dare atto che il presente provvedimento verrà pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it