E-R | BUR

n.308 del 22.10.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Assegnazione e concessione dei contributi relativi al bando regionale Servizi innovativi e strategici per la crescita delle imprese giovanili innovative e creative" di cui alla DGR n. 9 del 07/01/2013 per scorrimento graduatoria imprese ammissibili a finanziamento

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

1) di prendere atto che la società Innova Srl ha modificato la propria ragione sociale in Esse Group Srl dal 20 giugno 2013, mantenendo inalterata la sede legale;

2) di assegnare e concedere, per le ragioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate, il contributo per l'importo complessivo di Euro 192.096,00 alle imprese individuate nell'Allegato 1 al presente provvedimento quale parte integrante e sostanziale, a seguito dello scorrimento, disposto con determina n. 3787/2014, della graduatoria di cui alla Tabella A2 "Elenco delle imprese ammissibili a finanziamento" approvata con determina n. 8672/2013, per la somma indicata a fianco di ciascuna nella colonna "contributo concesso" relativo al Bando regionale "Servizi innovativi e strategici per la crescita delle imprese giovanili innovative e creative", approvato con DGR n. 9 del 7 gennaio 2013;

3) di impegnare la somma complessiva di Euro 192.096,00 registrata al n. 3383 di impegno sul capitolo 23348 “Spese per l'attuazione del progetto "Protagonisti della società della conoscenza" di cui all'accordo di programma quadro in materia di politiche giovanili geco-giovani evoluti e consapevoli (accordo tra il Ministero dello Sviluppo economico, la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche giovanili e le Attività sportive - e la Regione Emilia-Romagna dell'11 dicembre 2007", U.P.B. 1.3.2.2.7276 del bilancio per l'esercizio finanziario 2014 che presenta la necessaria disponibilità;

4) di dare atto che alla liquidazione dei contributi alle imprese e per gli importi indicati nel citato Allegato 1 provvederà con propri atti formali il Dirigente regionale competente per materia ai sensi dell’art. 51 della L.R. n. 40/2001, in applicazione delle disposizioni di cui alla propria deliberazione n. 2416 del 29/12/2008 e ss. mm. e secondo le modalità previste dal bando approvato con la succitata DGR n. 9/2013, previa pubblicazione di cui al successivo punto 7);

5) di dare atto che ai progetti ammessi a finanziamento, oggetto del presente provvedimento, sono stati assegnati i Codici Unici di Progetto (C.U.P.), riportati nell'Allegato 1, in ottemperanza di quanto previsto dalla legge 16 gennaio 2003, n. 3, art. 11;

6) di stabilire che per tutto quanto non espressamente previsto nel presente atto si rinvia alle disposizioni tecnico-operative e alle procedure giuridico-contabili indicate nel bando approvato con DGR n. 9/2013 sopracitata e al manuale "Criteri di ammissibilità dei costi e modalità di rendicontazione", approvato con determina dirigenziale n. 11620 del 20/9/2013, successivamente modificata con determina dirigenziale n. 12392 del 3/10/2013;

7) di dare atto inoltre che secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 33/2013 e succ. mod. nonché sulla base degli indirizzi interpretativi ed adempimenti contenuti nelle deliberazioni di G.R. n. 1621/2013 e n. 68/2014, il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

8) di dare atto infine che il presente atto sarà pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna e diffuso tramite il sito internet regionale http://imprese.regione.emilia-romagna.it/ e il portale http://www.emiliaromagnastartup.it/.

Il Responsabile del Servizio

Silvano Bertini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it