E-R | BUR

n.154 del 01.07.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deposito indennità di espropriazione per aree necessarie alla realizzazione delle “Opere di urbanizzazione scuola materna plesso scolastico di Casumaro” - 2° Stralcio

In conformità al DPR 327/2001 e s.m., si avvisa che con Ordinanza del Dirigente n. 3 del 26/5/2015 è stato disposto il deposito presso il Dipartimento dell’Amministrazione Generale dei Servizi Vari Direzione Territoriale di Ferrara - Servizio Cassa Depositi e Prestiti - a favore della ditta esproprianda “Partecipanza Agraria di Cento” con sede in Cento - proprietà per 1000/1000 C.F.: 81000630384 - Corso Guercino n. 49/1- Cento, della somma complessiva di € 9.954,00, dati catastali: foglio 2 mappale 902 di mq. 200; foglio 2 mappale 903 di mq. 755; foglio 2 mappale 128 di mq. 704 (sedime fabbricato ed area di pertinenza).

Coloro che hanno diritti, ragioni, pretese sulla predetta indennità possono proporre opposizione nei trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto.

Il provvedimento diventa esecutivo col decorso di trenta giorni dalla pubblicazione del presente estratto se non è proposta dai terzi l'opposizione per l'ammontare dell'indennità o per la garanzia.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it