E-R | BUR

n.163 del 14.06.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Nomina del revisore rappresentante della Regione Emilia-Romagna in seno al Collegio sindacale del Condifesa Modena

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Visti:

  • il Decreto Legislativo 29 marzo 2004, n. 102 “Interventi finanziari a sostegno delle imprese agricole, a norma dell'articolo 1, comma 2, lettera i), della Legge 7 marzo 2003, n. 38”, che individua le modalità e le procedure dell'intervento pubblico a sostegno della copertura dei rischi agricoli;
  • il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali del 30 agosto 2004 concernente “Modalità di nomina dei componenti dei collegi sindacali degli enti costituiti per la copertura dei rischi agricoli, ai sensi dell'articolo 11, comma 1, del Decreto Legislativo 29 marzo 2004, n. 102” che stabilisce, tra l'altro, la composizione dei membri del Collegio sindacale degli Organismi di difesa e la loro operatività anche nel merito della vigilanza sulle iniziative mutualistiche ai fini dell'ammissibilità a contributo delle relative spese, ed in particolare prevede che un rappresentante dello stesso organo debba essere un rappresentante della Regione in cui ha sede l'organismo di difesa medesimo;

Richiamata la deliberazione di Giunta regionale n. 881 del 13 giugno 2016 recante “Nomina del revisore rappresentante della Regione Emilia-Romagna in senso al collegio sindacale dei Condifesa Romagna, Modena, Ravenna e Reggio Emilia”, con la quale, tra l’altro, si è provveduto alla nomina del dott. Belluzzi Giacomo, quale revisore rappresentante regionale in seno al Collegio sindacale della Associazione degli imprenditori agricoli Condifesa Modena, con sede a Bomporto (MO) in Via Tevere n. 370;

Atteso che, con nota acquisita agli atti del Servizio Competitività delle imprese agricole ed agroindustriali al numero di protocollo PG/2017/152588 dell’8 marzo 2017, il dott. Belluzzi ha comunicato le proprie irrevocabili dimissioni dalla sopradetta carica a seguito di sopravvenuta collaborazione professionale incompatibile con l’incarico di di Presidente del Collegio sindacale;

Ritenuto pertanto necessario provvedere alla nomina del revisore rappresentante regionale in seno al Collegio sindacale del Condifesa Modena, in sostituzione del dimissionario Dott. Belluzzi Giacomo, fino alla naturale scadenza di investitura dello stesso Collegio con riferimento al triennio 2016/2018;

Viste:

  • la L.R. 27 maggio 1994, n. 24, recante “Disciplina delle nomine di competenza regionale e della proroga degli organi amministrativi. Disposizioni sull’organizzazione regionale”;
  • la L.R. 24 marzo 2004, n. 6, recante “Riforma del sistema amministrativo regionale e locale. Unione europea e relazioni internazionali. Innovazione e semplificazione. Rapporti con le Università”;
  • la deliberazione della Giunta regionale n. 1109 dell’11 luglio 2016 che disciplina l’istituzione di un elenco di soggetti idonei alla nomina di Sindaci o Revisori dei conti da parte della Giunta regionale;

Dato atto che sono state esperite le procedure previste dall'art. 45, comma 2 della sopracitata L.R. n. 6/2004 in ordine alla pubblicizzazione agli organi di informazione a diffusione regionale;

Ritenuto di individuare per l’esperienza maturata e la professionalità attestata nel curriculum vitae, la dott.ssa De Girolamo Gabriella, nata a Foggia il 5 gennaio 1973 - iscritta all'elenco istituito con la citata deliberazione n. 1109/2016 - quale revisore rappresentate regionale in seno al Collegio sindacale dell’Associazione degli imprenditori agricoli Condifesa Modena, in sostituzione del dimissionario dott. Belluzzi Giacomo;

Dato atto della sussistenza dei requisiti di onorabilità ed esperienza di cui all’art. 3 della citata L.R. n. 24/1994 e dell’insussistenza di incompatibilità previste dall’art. 4 della medesima L.R. n. 24/1994 nonché dell’iscrizione al registro dei revisori legali previsto dal D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 39 a far data dal 26 gennaio 2006, come risulta dalle dichiarazioni rese ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, acquisite agli atti del Servizio Competitività delle imprese agricole ed agroindustriali al numero di protocollo PG/2017/373488 del 19 maggio 2017;

Vista la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modifiche;

Richiamate, infine, le deliberazioni di Giunta regionale:

  • n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007" e successive modifiche;
  • n. 2189 del 21 dicembre 2015 recante “Linee di indirizzo per la riorganizzazione della macchina amministrativa regionale”;
  • n. 56 del 25 gennaio 2016 recante “Affidamento degli incarichi di Direttore generale della Giunta regionale, ai sensi dell’art. 43 della L.R. 43/2001”;
  • n. 270 del 29 febbraio 2016 recante “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 622 del 28 aprile 2016, recante “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015” con la quale è stato modificato l’assetto organizzativo di Direzioni Generali/Agenzie/Istituti, nonché le denominazioni e le declaratorie dei Servizi, con decorrenza dal giorno 1 maggio 2016;
  • n. 1107 dell'11 luglio 2016 recante “Integrazione delle declaratorie delle strutture organizzative della Giunta regionale a seguito dell'implementazione della seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore all'Agricoltura, Caccia e Pesca, Simona Caselli;

A voti unanimi e segreti,

delibera:

1) di richiamare le motivazioni esposte in premessa che costituiscono parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

2) di nominare la dott.ssa De Girolamo Gabriella, nata a Foggia il 5 gennaio 1973, quale revisore rappresentate regionale in seno al Collegio sindacale dell’Associazione degli imprenditori agricoli Condifesa Modena, in sostituzione del dimissionario dott. Belluzzi Giacomo;

3) di dare atto che la nomina, senza oneri a carico dell’amministrazione regionale, ha durata fino alla scadenza naturale di investitura con riferimento al triennio 2016/2018 del Collegio sindacale di cui al precedente punto 2), a decorrere dalla data di accettazione espressa nei modi e nei tempi previsti dall’art. 8 della L.R. n. 24/1994;

4) di dare atto, infine, che il Servizio Competitività delle imprese agricole ed agroindustriali provvederà ad acquisire le dichiarazioni e la documentazione previste dall'art. 8 della L.R. n. 24/1994;

5) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it