E-R | BUR

n.212 del 16.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Decreto di esproprio a seguito di condivisione e corresponsione della indennità, ai sensi dell’art. 20 comma 11, art. 26 comma 11 ed art. 23 del DPR 8/6/2001 n. 327 e ss.mm.ii., dei beni immobili interessati dalla realizzazione dei l avori di costruzione della rete di distribuzione del settore centro-meridionale dell’impianto irriguo Vedrana, alimentata dal C.E.R. mediante l’impianto di sollevamento “Olmo”, in comune di Budrio (BO) – 1° stralcio delle opere – P.0473/P/1

Il Presidente avvisa che:

- con decreto protocollo n. 5163 del 25/6/201 4 è stato disposto, ai sensi dell’art. 20 comma 11, art. 26 comma 11 ed art. 23 del DPR 327/01 e ss.mm.ii., l’asservimento, mediante costituzione di servitù coattiva e permanente di acquedotto a favore del Demanio pubblico dello Stato per le opere di Bonifica, degli immobili interessati dai lavori in oggetto di proprietà dei Sig.ri:

  1. Vittori Venenti Antonella proprietà per 3/6, Vittori Venenti Benedetta proprietà per 1/6, Vittori Venenti Gian Pietro Proprietà per 1/6, Vittori Venenti Luca Proprietà per 1/6 in Comune di Budrio, foglio 99 mappale 87, 94 per una superficie totale di mq 795;
  2. Alessandrini Lidia proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 99 mappale 88 per una superficie totale di mq 600;
  3. Avati Davide proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 98 mappale 225, 227 per una superficie totale di mq 750;
  4. Giuliani Vittorio proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 98 mappale 11, 43, 224, 228, 233, 240, 1004 per una superficie totale di mq 1.695;
  5. Maranesi Alfonsina proprietà per 1/2, Scaramagli Stefano proprietà per 1/2 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 172 per una superficie totale di mq 345;
  6. Barattolo Angelo Proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 180 per una superficie totale di mq 645;
  7. Manini Lina proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 179 per una superficie totale di mq 345;
  8. Azienda Agricola La Crocetta S.N.C. di Mengoli Pierangelo e C. proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 41, 42, 43, 44, 99 e foglio 98 mappale 12 per una superficie totale di mq 1.035;
  9. Piazzi Dino proprietà per 1/2, Piazzi Elio Proprietà per 1/2 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 63, 74 per una superficie totale di mq 150;
  10. Vannini Gabriella proprietà per 1/4, Vannini Gian Paolo Proprietà per 1/4, Vannini Ivaldo proprietà per 2/4 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 192 per una superficie totale di mq 2.760;
  11. Gallo Nicola proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 100 mappale 64, 228 per una superficie totale di mq 885;
  12. Vanti Rino proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 100 mappale 42, 43, 45, 245 per una superficie totale di mq 1.530;
  13. Tomesani Valter proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 98 mappale 5 per una superficie totale di mq 30;
  14. Zanardi Carolina proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 98 mappale 41 per una superficie totale di mq 45;
  15. Parrocchia di Santa Maria Annunziata di Vedrana proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 99 mappale 43 per una superficie totale di mq 30;
  16. Alessandrini Sergio proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 99 mappale 343 per una superficie totale di mq 45;
  17. Federici Valeria proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 188 per una superficie totale di mq 15;
  18. Manini Maria Pia proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 181 per una superficie totale di mq 15;
  19. Zanardi Giovanni proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 99 mappale 86 per una superficie totale di mq 15;
  20. Romagnoli Luciana proprietà per 1000/1000 in Comune di Budrio, foglio 100 mappale 1 per una superficie totale di mq 30;
  21. Minarelli Isacco proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 100 mappale 12 per una superficie totale di mq 15;
  22. Poli Angela proprietà per 1/1 in Comune di Budrio, foglio 111 mappale 8 per una superficie totale di mq 135;

- tutte le proprietà interessate hanno sottoscritto apposito accordo preliminare per la cessione volontaria delle aree da sottoporre a servitù d’acquedotto;

- il suddetto decreto di esproprio è stato emanato entro il termine di scadenza dell’efficacia della dichiarazione di pubblica utilità fissato al 19/9/2016;

- l' indennità di asservimento è stata determinata ai sensi e per gli effetti degli artt. 20 e 44 del DPR. 327/2001 ed è stata liquidata a tutte le proprietà interessate con mandati di pagamento n° M1401562, M1401563, M1401564, M1401565, M1401566, M1401567, M1401568, M1401569, M1401570, M1401571, M1401572, M1401573, M1401574, M1401575, M1401576, M1401577, M1401578, M1401579, M1401580, M1401581, M1401582, M1401583, M1401584 del 04/06/2014;

- il decreto di esproprio è stato notificato alle proprietà interessate nelle forme degli atti processuali civili;

- è stata disposta la trascrizione del decreto di esproprio presso l’Ufficio dei Registri Immobiliari nonché le operazioni di voltura presso i competenti uffici, a cura e spese del Consorzio della Bonifica Renana;

- il decreto di esproprio viene pubblicato, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna dando atto che l’opposizione del terzo è proponibile entro trenta giorni successivi alla pubblicazione dell’estratto; decorso tale termine in assenza di impugnazioni, anche per il terzo l’indennità resta fissata nelle somme corrisposte;

- avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso al competente T.A.R. entro 60 giorni dal ricevimento, ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro 120 giorni dallo stesso termine.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it