E-R | BUR

n.53 del 12.03.2018 (Parte Seconda)

XHTML preview

LR 14/2014 - Approvazione schema di accordo di insediamento tra Sebiplast Srl e Regione Emilia-Romagna e contestuale presa d'atto della modifica del beneficiario degli incentivi di cui alla DGR 334/2017

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamati:

- il D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” e ss.mm.ii.;

- la deliberazione di Giunta regionale n. 468/2017 “Il sistema dei controlli interni nella regione Emilia-Romagna”;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 93/2018 di “Approvazione Piano triennale di prevenzione della corruzione. Aggiornamento 2018-2020”, comprensivo della specifica sezione dedicata alla Trasparenza, come previsto dal D.Lgs. n. 97 del 25/5/2016;

Vista la Legge Regionale del 18 luglio 2014 n. 14 “Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna” e in particolare, l’art. 6 della parte II “Accordi per l’insediamento e lo sviluppo delle imprese”;

Vista la propria deliberazione n. 31/2016 “Legge regionale 14/2014. Approvazione bando per la promozione di progetti di investimento in attuazione dell’art. 6”;

Vista la propria deliberazione n. 1587/2016, “Legge regionale 14/2014: esito della valutazione dei programmi di investimento - prima fase del bando approvato con propria deliberazione n. 31/2016 per la promozione di progetti di investimento in attuazione dell'art.6.” con la quale sono state ammesse alla seconda fase, secondo quanto disposto dal succitato bando, 16 proposte sulle 17 presentate e, contestualmente, in attuazione della “seconda fase” del bando, i soggetti proponenti sono stati invitati a trasmettere entro 60 giorni i progetti dettagliati su cui richiedere il finanziamento e da inserire negli Accordi di insediamento e sviluppo da siglare con la Regione;

Vista la propria deliberazione n. 334/2017 ”Legge regionale n.14/2014. Approvazione progetti presentati a valere su art.6 "Accordi regionali di insediamento e sviluppo" (DGR. 31/2016) e schema di Accordo tra Regione e beneficiari”, con la quale, tra l’altro:

- si sono assunti gli esiti valutativi derivanti dalla c.d. II fase, come prevista dal menzionato bando dei progetti di dettaglio presentati dalle 14 imprese;

- si sono approvati i budget dei progetti così come rimodulati nella fase valutativa e comunicati alle imprese;

- si è approvato lo schema di accordo tra la Regione e le imprese beneficiarie, riportato in allegato alla medesima deliberazione, rimandando a singoli successivi atti del dirigente competente l’approvazione degli specifici accordi con i soggetti beneficiari;

Vista la propria deliberazione n. 899/2017 ”LR 14/2014 - adeguamenti allo schema di accordo di insediamento di cui alla Dgr 334/2017 e delle modalità gestionali finalizzate all'attuazione”, con la quale, riscontrata la necessità, ai fini di garantire una corretta interpretazione del Bando, di cui alla deliberazione di Giunta 31/2016, di procedere a fornire specificazioni rispetto alle tempistiche di attuazione degli interventi e dei necessari atti amministrativi e di identificare i contesti organizzativi e amministrativi per la gestione dei procedimenti connessi alla realizzazione dei programmi di investimento;

Preso atto che il programma di investimento presentato dalla Società S.E.C.I. Società Esercizi Commerciali Industriali, con sede in Bologna (BO) Via Degli Agresti 4 e 6, codice fiscale 03529421004:

- rientra tra quelli ammessi alla fase II del bando come stabilito con deliberazione 1587/2016;

- è stato valutato positivamente dal nucleo di valutazione costituito con determinazione del Direttore Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell’Impresa n. 11804 del 21/7/2016, e il budget del Programma è stato rimodulato, così come stabilito dalla citata Dgr. n. 334/2017, secondo gli importi di cui all’allegato 4) parte integrante della citata deliberazione n. 334/2017;

- l’impresa specificava, nella documentazione prevista per la partecipazione alla Fase II del bando, che la realizzazione del programma di investimento sarebbe stata affidata alla propria Società controllata denominata SEBIPLAST S.R.L., con sede in Bologna (BO), Via degli Agresti n.6, codice fiscale 03050051204;

Preso, altresì atto che:

- la Società Seci Spa, in data 22/1/2018 (PG/2018/0039916), provvedeva a trasmettere formale richiesta di trasferimento alla società Sebiplast Srl della realizzazione del Programma di investimento, comprensivo di tutti i progetti proposti dalla Società Seci Spa e già oggetto di approvazione, il cui importo complessivo, oggetto di contributo, era stato calcolato in € 8.105.368,86;

- alla suddetta richiesta veniva allegata la documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti di partecipazione al bando da parte della Società Sebiplast Srl;

Considerato che:

- Il programma presentato deve essere ancora avviato;

- la società Seci Spa detiene il controllo della società Sebiplast Srl;

- la società Seci Spa ha assunto l’impegno di garantire che Sebiplast ottenga la copertura Finanziaria pari al 100% del valore del Programma di Investimento oltre l’IVA, per cui è stato richiesto il contributo, al netto degli incentivi riconosciuti pari a €3.322.662,12 come stabilito nella citata Dgr 334/2017;

Considerato, altresì che la società SECI Spa ha trasmesso:

- documentazione nella quale l’istituto Unipol Banca attesta la disponibilità, da parte di SECI Spa, dei mezzi propri necessari alla copertura dei costi relativi alla realizzazione del programma di investimento al netto del contributo concesso dall’Amministrazione regionale;

- Documentazione relativa all’acquisizione della disponibilità del sito e dell’immobile da parte della Sebiplast SRL ove realizzare le attività previste dal Programma di investimento;

Valutato, pertanto, che vengano soddisfatte le disposizioni previste dall’art. 15 del bando in materia di Varianti del Programma di Investimento e operazioni straordinarie di impresa;

Ritenuto pertanto di:

- Confermare il budget del Programma di investimento già approvato dalla citata dgr. 334/2017 e che si riporta all’Allegato 1) parte integrante della presente deliberazione;

- prendere atto del trasferimento della titolarità del programma di investimento inizialmente proposto dalla Società Seci Spa alla Società Sebiplast Spa, individuando la società Sebiplast srl quale beneficiaria degli incentivi;

- approvare lo schema di accordo tra la Regione e Sebiplast Srl riportato all’Allegato 2) parte integrante della presente deliberazione, dando mandato al Responsabile del Servizio Attrattività e Internazionalizzazione alla sottoscrizione dello stesso, apponendo le eventuali modifiche non sostanziali allo schema di Accordo approvato dalla Giunta che si rendano necessarie in ragione delle specificità progettuali e delle necessità procedimentali riscontrate;

- di demandare al Servizio ricerca, innovazione, energia ed economia sostenibile l’adozione degli atti di impegno per l’ammontare afferente alle materie di propria competenza come approvato dalla presente deliberazione e riportato nell’Allegato 1) alla presente deliberazione;

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43, recante "Testo unico in materia di Organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna", ed in particolare l'art. 37, comma 4;

- la deliberazione della Giunta regionale n.2416 del 29/12/2008 recante "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007” e ss.mm.

Dato atto che il responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Dato atto dei pareri allegati;

Su proposta dell'Assessore al Coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, Scuola, Formazione Professionale, Lavoro, Università, Ricerca e Lavoro e dell'Assessore alle Attività produttive, Piano Energetico, Economia Verde e Ricostruzione post-sisma,

A voti unanimi e palesi

delibera

Per le motivazioni riportate in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate di:

  1. Confermare il budget del Programma di investimento già approvato dalla citata DGR. 334/2017 e che si riporta all’Allegato 1) parte integrante della presente deliberazione;
  2. Prendere atto del trasferimento della titolarità del programma di investimento inizialmente proposto dalla Società Seci Spa alla Società Sebiplast Srl, individuando la società Sebiplast Srl quale beneficiaria degli incentivi;
  3. Approvare lo schema di accordo tra la Regione e Sebiplast Srl riportato all’allegato 2) parte integrante della presente deliberazione, dando mandato al Responsabile del Servizio Attrattività e Internazionalizzazione alla sottoscrizione dello stesso apponendo le eventuali modifiche non sostanziali allo schema di Accordo approvato dalla Giunta che si rendano necessarie in ragione delle specificità progettuali e delle necessità procedimentali riscontrate;
  4. Demandare al Servizio ricerca, innovazione, energia ed economia sostenibile l’adozione degli atti di impegno per l’ammontare afferente alle materie di propria competenza come approvato dalla presente deliberazione e riportato nell’allegato 1) alla presente deliberazione;
  5. Pubblicare la presente deliberazione comprensiva degli Allegati nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna e sui siti http://www.regione.emilia-romagna.it/fesr/ e http://imprese.regione.emilia-romagna.it;
  6. Dare atto infine che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it