E-R | BUR

n.369 del 28.12.2021 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 4433 - Ordine del giorno n. 3 collegato all'oggetto assembleare 4277 Progetto di legge d'iniziativa Giunta recante: "Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2022-2024 (Legge di stabilità regionale 2022)". A firma dei Consiglieri: Rainieri, Rancan, Bargi, Bergamini, Catellani, Delmonte, Facci, Liverani, Marchetti Daniele, Montevecchi, Occhi, Pelloni, Pompignoli, Stragliati

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

con Deliberazione di Giunta regionale n. 1220 del 26 luglio 2021 è stato approvato il Bando Rigenerazione urbana 2021 in attuazione della L.R. 24/2017 ss. mm.ii. che prevede di sostenere finanziariamente, nei Comuni con meno di 60.000 abitanti e loro Unioni, interventi volti al recupero ed al riuso di immobili di proprietà pubblica o da destinare a uso pubblico, attraverso la loro riattivazione funzionale ed il loro recupero architettonico.

Considerato che

tale bando costituisce una grande opportunità per numerose amministrazioni locali che, attraverso il recupero ed il riuso di immobili, intendono generare effetti positivi e diffusi di qualificazione dell'ambiente urbano, di coinvolgimento attivo delle comunità locali e di rafforzamento della coesione sociale, nonché di miglioramento delle prestazioni energetico-ambientali.

Osservato che

è altamente probabile che i 27 milioni di euro di disponibilità finanziaria previsti nel bando non siano sufficienti a finanziare un rilevante numero delle domande ammissibili.

Rilevato che

la stessa DGR 1220/2021 prevede espressamente al punto 8) che le richieste di contributo presentate ritenute ammissibili conservino validità per i 12 mesi successivi all'approvazione della graduatoria salvo eventuali proroghe, nel caso in cui non possono essere ammesse a finanziamento per indisponibilità dei necessari mezzi finanziari, al fine di consentire, previo scorrimento della graduatoria, l'eventuale finanziamento delle stesse, nel caso di disponibilità di ulteriori risorse finanziarie.

Impegna la Giunta regionale

a reperire, con priorità in sede di accertamento e comunque nel corso dell'anno 2022, le risorse necessarie per consentire, previo scorrimento della graduatoria, il finanziamento di tutte le richieste del Bando Rigenerazione urbana 2021 ritenute ammissibili e comunque meritevoli ma non finanziate a causa dell'esaurimento dei mezzi finanziari inizialmente in esso previsti.

Approvato all'unanimità dei votanti nella seduta pomeridiana del 21 dicembre 2021

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it