E-R | BUR

n.139 del 17.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura in materia di Valutazione di Impatto Ambientale – L.R. 18 maggio 1999, n. 9 – Titolo III – Procedura di VIA relativa al progetto denominato “Accordo di programma “Molini degli Orti” - Consorzio Agrario di Piacenza - Ex Mercato ortofrutticolo” in variante ai vigenti strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica

L’Autorità competente, il Comune di Piacenza - Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio - Servizio Ambiente e Parchi avvisa che, ai sensi del Titolo III della Legge Regionale 18 maggio 1999, n. 9 sono stati depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, gli elaborati progettuali per l’effettuazione della procedura di VIA, relativa al progetto di seguito indicato. 

- Denominazione del progetto: “Accordo di programma “Molini degli Orti” - Consorzio Agrario di Piacenza - Ex Mercato ortofrutticolo” in variante ai vigenti strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica

- Proponente: Consorzio Agrario Terrepadane S.c.r.l.

- Localizzato nella provincia di: Piacenza

- Localizzato in comune di: Piacenza

Il progetto appartiene alle seguenti categorie di cui agli Allegati A e B alla L.R. 9/1999:

B.3.4) Progetti di sviluppo di aree urbane, nuove o in estensione, interessanti superfici superiori ai 40 ha; progetti di sviluppo urbano all’interno di aree urbane esistenti che interessano superfici superiori ai 10 ha

B.3.5) Progetti di costruzione di centri commerciali di cui al decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114 (Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’articolo 4, comma 4, della L. 15 marzo 1997, n. 59)

B.3.6) Parcheggi di uso pubblico, con capacità superiore a 500 posti auto

Il progetto è assoggettato alla procedura di VIA, ai sensi del Titolo III della L.R. 9/1999, in quanto interessa alcune delle aree individuate all’art. 4, comma 1, lett. b) della L.R. 9/1999.

Descrizione sintetica del progetto:

Il progetto prevede il recupero urbanistico ed edilizio e la rifunzionalizzazione delle aree e degli immobili di proprietà del Consorzio Agrario Terrepadane S.c.r.l. e di parte dell’Ex Mercato ortofrutticolo di proprietà del Comune di Piacenza, con alcuni interventi infrastrutturali esterni al comparto riguardanti aree limitrofe di proprietà pubblica. Esso, prevedendo l’eliminazione delle funzioni produttive legate alle attività del Consorzio, definisce il completo ridisegno della porzione di città che, da nucleo industriale (oggi quasi del tutto dismesso), diventa parte del tessuto urbano.

Le opere consistono nell’individuazione, all’interno del comparto di intervento, di una pluralità di funzioni diversificate ma integrate tra di loro attraverso un sistema organizzato di spazi a parcheggio e a verde pubblico, completati dal ridisegno della viabilità esistente:

- strutture commerciali, con spazi a parcheggio e verde ed attività terziarie di supporto;

- funzioni residenziali e terziarie integrate, con edilizia sovvenzionata, convenzionata, social housing e co-housing;

- funzioni alberghiere/residence e spazi terziari.

Il SIA e il relativo progetto definitivo, prescritti per l’effettuazione della procedura di VIA, sono depositati per 60 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT.

Tali elaborati sono inoltre disponibili nel sito web del Comune di Piacenza ( http://www.comune.piacenza.it/temi/ambiente/impatto-ambientale/valutazioni-impatto-ambientale).

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati depositati presso le seguenti sedi:

- Regione Emilia-Romagna, Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale - Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna

- Provincia di Piacenza, Corso G. Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza

- Comune di Piacenza, Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio - Servizio Ambiente e Parchi, Viale Beverora n. 57, 29121 Piacenza.

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque, ai sensi dell’art. 15, comma 1 della L.R. 9/1999, può presentare osservazioni all’Autorità competente Comune di Piacenza al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it

o al seguente indirizzo postale: D.O. Riqualificazione e Sviluppo del Territorio - Comune di Piacenza - Servizio Ambiente e Parchi, Viale Beverora n. 57 - 29121 Piacenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it