E-R | BUR

n.229 del 15.07.2019 (Parte Prima)

XHTML preview

Presa d'atto delle dimissioni di un Componente della Consulta di garanzia statutaria e sua sostituzione ai sensi dell’art. 69, comma 3 dello Statuto regionale e dell’art. 5, comma 1 della L.R. 23 del 2007

L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Visti:

- la nota prot. n. AL/2019/13922 del 6/6/2019 con la quale l’avvocato Antonio Baldini, componente della Consulta di garanzia statutaria, nominato dall’Assemblea legislativa con deliberazione progr. n. 122 del 26 luglio 2017, si è dimesso dall’incarico di componente della Consulta di garanzia statutaria;

- l'articolo 69 dello Statuto regionale, in particolare il comma 3 che prevede che la Consulta sia composta da cinque componenti, di cui tre nominati dall'Assemblea legislativa;

- la legge regionale 4 dicembre 2007, n. 23 "Costituzione e funzionamento della Consulta di garanzia statutaria", ed in particolare, il comma 1 dell’articolo 5 che così dispone: “Qualora, per qualunque motivo, un componente della Consulta cessi dal proprio incarico prima della scadenza indicata dall’art. 3, il Presidente della Consulta lo comunica immediatamente al Presidente dell’organo che lo ha eletto, affinché provveda nei sessanta giorni successivi alla nuova nomina.”;

Visti, altresì, gli articoli 1, 2 e 3 della citata l.r. n. 23 del 2007 in materia di costituzione e composizione, compiti e funzioni, elezioni;

Ritenuto, pertanto, di dover procedere alla nomina di un componente della Consulta di garanzia statutaria, in sostituzione del componente che si è dimesso;

Previa votazione segreta, mediante schede limitate ad un solo nome, che dà il seguente risultato:

(Consiglieri assegnati alla Regione - n. 50)

- presenti n. 40

- assenti n. 10

- votanti n. 39

voti a favore dell’avv. Deborah De Cicco n. 8

- schede bianche n. 31

- schede nulle n. 0

delibera

- di nominare quale componente della Consulta di garanzia statutaria l’avv. Deborah De Cicco (nata a Crotone il 4/6/1977);

- di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it