E-R | BUR

n.213 del 12.08.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modificazione della deliberazione n. 473 del 27 aprile 2015 denominata: designazione di un membro effettivo e di un membro supplente nel Collegio dei Revisori dei Conti di Unioncamere Emilia-Romagna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

  1. di prendere atto, così come esplicitato in premessa, che il signor Vincenzo Tardini è risultato essere alla scadenza del suo secondo mandato consecutivo nel Collegio dei Revisori dei Conti, e che quindi non possiede i requisiti previsti dallo Statuto di Unioncamere per assumere un ulteriore incarico di revisore;
  2. di prendere atto che il signor Vincenzo Tardini non ha presentato formale accettazione dell'incarico ricevuto con deliberazione n. 473 del 27 aprile 2015, così come previsto dall'articolo 8 comma 1 lettera a) della L.R. 24/94, determinando anch'essa causa di decadenza;
  3. di designare nel Collegio dei Revisori dei Conti di Unioncamere Emilia-Romagna, sulla base delle considerazioni formulate in premessa e qui integralmente richiamate, per una durata in carica di tre anni, il signor Sebastiano Resta, nato a Supersano (Le) il 20 aprile 1960, quale componente effettivo, in sostituzione della precedente designazione del sig. Vincenzo Tardini effettuata con propria deliberazione n. 473 del 27 aprile 2015;
  4. di disporre la pubblicazione per estratto del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it