E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Trasferimento ad ARPAE delle risorse finalizzate alla gestione del servizio volontario di vigilanza ecologica per l'anno 2016. (L.R. 23/1989 e L.R. 13/2015)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1) di trasferire, sulla base delle considerazioni esposte in narrativa che qui si intendono integralmente richiamate, a favore dell’ all’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia, risorse per Euro 108.000,00 per far fronte alle spese che verranno sostenute nell’anno 2016 per la gestione del servizio volontario di vigilanza ecologica come previsto dall’articolo 16, comma 3, lettera c) della L.R. n. 13/2015;

2) di imputare la spesa complessiva di Euro 108.000,00 registrata al n. 4559 di impegno sul capitolo 38103 “Trasferimenti ad ARPAE per le funzioni di vigilanza ecologica (L.R. 3 luglio 1989, n.23, art. 16 L.R. 30 luglio 2015, n. 13)" del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 2259/2015 e s.m.;

3) di dare atto che in attuazione del D.lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, in relazione ai soggetti beneficiari e ai capitoli di spesa, risulta essere la seguente:

  • Missione 9 - Programma 5 - Codice economico U.1.04.01.02.017 - COFOG 5.4 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1547 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3

4) di dare atto, che il Dirigente regionale competente provvederà, con propri atti formali, ai sensi della normativa vigente e della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm. alla liquidazione ed erogazione, in unica soluzione delle risorse trasferire con il presente atto, subordinatamente alla presentazione entro il 28 febbraio 2017, di una relazione, da compilare secondo lo schema allegato, relativa all’attività svolta nel corso dell’anno 2016 da parte del beneficiario, contenente altresì una rendicontazione delle relative spese sostenute;

5) di approvare l’allegato, parte integrante del presente atto, relativo allo schema di relazione sulle attività svolte dalle GEV nell’anno 2016, da compilarsi a cura di ARPAE, unitamente alla dichiarazione attestante le spese sostenute, e trasmettere alla Regione Emilia-Romagna entro il 28 febbraio 2017;

6) di stabilire, sulla base delle verifiche della rendicontazione delle spese effettivamente sostenute, qualora le stesse dovessero essere inferiori alle risorse trasferite con il presente atto, che l’Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia provveda alla restituzione, alla Regione Emilia-Romagna, delle somme eccedenti;

7) di dare atto che, secondo quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

8) di dare atto, inoltre, che si procederà agli adempimenti previsti dall’art.56 comma 7 del citato D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm;

9) di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it