E-R | BUR

n.191 del 27.06.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento di variante urbanistica ai sensi dell'art. 8 comma 1, del DPR 160/2010 (Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive)

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive dell’Unione dei Comuni Valle del Savio rende noto che con deliberazione del Consiglio Comunale di Bagno di Romagna n. 24 del 25/5/2018 è stata valutata positivamente l'istanza volta ad ottenere la variante urbanistica, ai sensi dell'art. 8, comma 1, del D.P.R. 160/2010, per variazione del perimetro di comparto senza incremento di potenzialità edificatoria del PUA C 5 avente ad oggetto la realizzazione di un edificio a destinazione produttiva in ampliamento dell’attività svolta nelle attuali sedi aziendali, presentata dalle Ditte SAMPIERANA SPA e SAMPIERANA REAL ESTATE SRL con sede in Via L. da Vinci n. 40 San Piero in Bagno (FC).

Conseguentemente è stata indetta la conferenza di servizi in seduta pubblica di cui alla citata norma, che si svolgerà in data 3/7/2018 alle ore 10.00 presso la sede municipale del Comune di Bagno di Romagna, il cui esito può comportare la variazione del Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) del Comune di Bagno di Romagna e del Piano Urbanistico Attuativo (PUA) con valore di Permesso di Costruire relativo al comparto produttivo svincolo Sud E 45- Ponte Larciano (PUA C 5).

Gli elaborati relativi alla variante sono depositati per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso presso il Settore Sviluppo ed Assetto del Territorio – Ufficio Urbanistica - del Comune di Bagno di Romagna, Piazza Martiri XXV Aprile n. 1- San Piero in Bagno, e possono essere visionati liberamente nei seguenti orari: lunedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00; mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 (tel. 0543 900422).

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso chiunque può formulare osservazioni scritte al SUAP anche mediante posta elettronica suap@pec.unionevallesavio.it, sui contenuti della variante, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

La responsabile del procedimento di cui all'art. 8, comma 1, del D.P.R. 160/2010 è la D.ssa Claudia Mazzoli -SUAP - Servizio Procedimenti Unici e Tecnici - Unione dei Comuni Valle del Savio – Piazza del Popolo n.10 - Cesena – Via Verdi n. 4 – San Piero in Bagno.

La responsabile dell'endo-procedimento di variante urbanistica è l'Arch. Roberta Biondi, responsabile del Settore Sviluppo ed Assetto del Territorio del Comune di Bagno di Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it