E-R | BUR

n.267 del 27.08.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Sospensione dell'efficacia della DGR 1967/13 con oggetto "Accordo quadro triennale fra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Veneto per la gestione della mobilità sanitaria. Anni 2014-2016 "

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamata la propria deliberazione n. 1967 del 16 dicembre 2013 con la quale la Giunta regionale ha approvato l’Accordo quadro triennale fra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Veneto per la gestione della mobilità sanitaria valido dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2016; tale accordo disciplina la gestione della mobilità sanitaria per le prestazioni di ricovero ospedaliero e di specialistica ambulatoriale e farmaci a somministrazione diretta, erogate dalle strutture pubbliche e private accreditate ai cittadini residenti nelle due regioni e fissa il tetto economico di riferimento;

Dato atto che la deliberazione 1967/13 richiamata autorizza l’Assessore regionale alle Politiche per la salute alla firma dell’accordo e che tale accordo deve essere sottoscritto dagli Assessori in materia di salute di entrambe le Regioni;

Preso atto della deliberazione della Regione Veneto n. 2532 del 20 dicembre 2013 con la quale la Regione Veneto ha approvato il medesimo accordo quadro tra Regione Veneto e Regione Emilia-Romagna per la gestione della mobilità sanitaria per il triennio 2014-2016;

Dato atto che la Regione Emilia-Romagna ha trasmesso in duplice copia il testo dell’accordo firmato dall’Assessore alle Politiche per la salute con lett. PG2013/321800 del 31/12/2013, rimanendo in attesa di ricevere copia firmata dall’Assessore alla Salute del Veneto;

Preso atto che la Regione Veneto non ha sottoscritto l’accordo, non avendo restituito alla nostra Regione la copia firmata, e, con sua deliberazione n. 529 del 15 aprile 2014, ha disposto unilateralmente la sospensione dell’efficacia dell’accordo stesso;

Considerata la sospensione unilaterale dell’efficacia dell’accordo da parte della Regione Veneto, si ritiene necessario sospendere l’efficacia di quanto disposto con la propria deliberazione 1967/13;

Visti:

- il DLgs 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche;

 Richiamate le proprie deliberazioni:

- n. 1057 del 24 luglio 2006, n. 1663 del 27 novembre 2006, n. 1377 del 20 settembre 2010, 1222/11, 1511/11 e n. 57 del 23/1/2012, la n. 725 del 4 giugno 2012 e la 1621 dell’11 novembre 2013, la n. 68 del 27 gennaio 2014;

- n. 2416 del 29 dicembre 2008, concernente “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007”e successive modificazioni;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore alle Politiche per la Salute;

A voti unanimi e palesi

delibera:

1. di sospendere per le motivazioni espresse in premessa, l’efficacia di quanto disposto con la propria deliberazione n. 1967 del 16 dicembre 2013 con oggetto "Accordo quadro triennale fra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Veneto per la gestione della mobilità sanitaria. Anni 2014-2016 " 

2. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

3. di dare atto infine che secondo quanto previsto dal DLgs 33/13, nonché sulla base degli indirizzi interpretati ed adempimenti contenuti nelle proprie delibere 1621/13 e 68/14 il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it