E-R | BUR

n.30 del 08.02.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accettazione della rinuncia alla concessione mineraria "Monte Montanara", ai sensi dell'art. 38 del Regio Decreto n. 1443/27, da parte di Italcementi SpA e cessazione del titolo di concessione ai sensi dell’art. 35 del R.D. n. 1443 del 29/07/1927

Il Responsabile del Settore Urbanistica - Edilizia Privata ed Ambiente,

- vista l'istanza di rinuncia della concessione mineraria "Monte Montanara", ai sensi dell'art. 38 del R.D. 1443/27 presentata da "Italcementi s.p.a." in data 26/6/2015 al Comune di Guiglia con prot. 4054;

- considerato che ad Italcementi spa era stata accordata Concessione Mineraria per coltivare il giacimento di marna da cemento nella località "Monte Montanara" con decreto del distretto minerario del 16/6/1975;

- vista la convenzione rep. 4545 sottoscritta in data 7/12/2004 tra i Comuni di Guiglia, Zocca ed Italcementi;

- richiamato il contenuto del verbale redatto in data 1/12/2016, che attesta, previo sopralluogo congiunto presso la miniera da parte del Comune di Guiglia, di Zocca e di Italcementi spa, l'avvenuta verifica degli adempimenti previsti agli articoli 3, 4 e 5 della Convenzione, constatando l'esecuzione dei lavori ed accertando altresì la restituibilità in sicurezza dei terreni, da escludersi dal regime minerario;

comunica che:

- con propria determina n. 49 del 23/12/2016 è stata accettata, per le motivazioni ivi richiamate, la rinuncia della Concessione Mineraria "Monte Montanara" richiesta da Italcementi spa ai sensi dell'art. 38 del R.D. n. 1443/1927 di cui sopra, dando atto quindi della cessazione del titolo di concessione mineraria in parola, anche per effetto della scadenza del titolo fissato nel giorno 25/3/2016;

- all'Albo Pretorio del Comune di Guiglia è stato pubblicato il testo integrale della suddetta determina, del quale si può altresì prendere visione all’Ufficio di Segreteria urbanistica, negli orari di apertura (dal lunedì al sabato: 9.00 - 12.30).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it