E-R | BUR

n.332 del 13.12.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione della proposta di accordo integrativo all'accordo sottoscritto in data 03/03/2011 ex art. 9 L.R. 19/98, per la riqualificazione urbana del Complesso Osservanza di Imola (BO). Concessione a favore del Comune di Imola dei contributi programmati

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

1) di approvare la proposta di accordo integrativo all’accordo di programma per la riqualificazione urbana del Complesso Osservanza di Imola sottoscritto in data 03/03/2011, di cui all’Allegato 1 parte integrante della presente deliberazione;

2) di concedere al Comune di Imola (Bo) i contributi regionali di cui all’Allegato 2 “Accordo di programma per la riqualificazione urbana del Complesso Osservanza di Imola – quadro riepilogativo contributi concessi”, parte integrante della presente deliberazione, per complessivi Euro 806.158,28, (importo già originariamente previsto nell’accordo di programma ex art. 9 L.R. 19/98 sottoscritto in data 03/03/2011), al fine della realizzazione degli interventi specificatamente indicati nel suddetto allegato;

3) di imputare la spesa complessiva pari a Euro 806.158,28, nel seguente modo:

- quanto alla quota pari a Euro 330.457,97, registrata al n. 6058 di impegno, sul capitolo 31110 “Contributi in conto capitale per la realizzazione degli interventi ricompresi nei programmi di riqualificazione urbana (art. 8, comma 1 bis, comma 2, lett. b) e commi 3 e 4 della L.R. 3 luglio 1998, n. 19)”, del bilancio finanziario gestionale 2017/2019, anno di previsione 2017, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n.2338/16 e s.m.;

- quanto alla quota pari a Euro 286.115,72, registrata al n. 900 di impegno, sul capitolo 31110 “Contributi in conto capitale per la realizzazione degli interventi ricompresi nei programmi di riqualificazione urbana (art. 8, comma 1 bis, comma 2, lett. b) e commi 3 e 4 della L.R. 3 luglio 1998, n. 19)”, del bilancio finanziario gestionale 2017/2019, anno di previsione 2018, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n.2338/16 e s.m.;

- quanto alla quota pari a Euro 189.584,59, registrata al n. 215 di impegno, sul capitolo 31110 “Contributi in conto capitale per la realizzazione degli interventi ricompresi nei programmi di riqualificazione urbana (art. 8, comma 1 bis, comma 2, lett. b) e commi 3 e 4 della L.R. 3 luglio 1998, n. 19)”, del bilancio finanziario gestionale 2017/2019, anno di previsione 2019, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n.2338/16 e s.m.;

4) di dare atto che i Codici Unici di Progetto (CUP) richiesti dal beneficiario alla competente struttura ministeriale e assegnati dalla stessa per i progetti di investimento pubblico connessi ai seguenti interventi oggetto del presente atto sono:

N. identif. intervento

Denominazione intervento

CUP

3

Opere di urbanizzazione funzionali al comparto residenziale e terziaria: Riqualificazione quadrante nord - urbanizzazioni area ex stenditoi

E27H13008230009

4

Ripristino della ex – Chiesa con destinazione ad auditorium e centro culturale

I22F15000070003

6

Riqualificazione del viale centrale, cosiddetto “delle Palme”, con sottoservizi e arredo urbano: Riqualificazione quadrante nord, restauro ex portineria

I26G13001460002

7

Riqualificazione del viale centrale, cosiddetto “delle Palme”, con sottoservizi e arredo urbano: Riqualificazione quadrante nord, area ex stenditoi

I26G13001460002

5) di dare atto che sulla base del cronoprogramma di spesa presentato dal Comune di Imola richiamato in premessa ed in relazione all’esigibilità della spesa, gli interventi oggetto di finanziamento con il presente provvedimento devono risultare conclusi e collaudati come di seguito specificato:

N. identif. intervento

Denominazione intervento

Termine fine lavori

3

Opere di urbanizzazione funzionali al comparto residenziale e terziaria: Riqualificazione quadrante nord - urbanizzazioni area ex stenditoi

31 dicembre 2017

4

Ripristino della ex – Chiesa con destinazione ad auditorium e centro culturale

31 dicembre 2019

6

Riqualificazione del viale centrale, cosiddetto “delle Palme”, con sottoservizi e arredo urbano: Riqualificazione quadrante nord, restauro ex portineria

31 dicembre 2017

7

Riqualificazione del viale centrale, cosiddetto “delle Palme”, con sottoservizi e arredo urbano: Riqualificazione quadrante nord, area ex stenditoi

31 dicembre 2018

6) di dare atto che, in attuazione del D.lgs n. 118/11 e s. m. i., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal suddetto decreto, in relazione al soggetto beneficiario ed al capitolo di spesa, risulta essere la seguente:

Missione

08

Programma

01

Codice Economico

U.2.03.01.02.003

COFOG

06.2

Transazioni U.E.

8

SIOPE

2030102003

C.U.P.

(vedi punto 4 che precede)

C.I. Spesa

4

Gestione Ordinaria

3

7) di dare atto che alla liquidazione dei contributi pari complessivamente a Euro 806.158,28 a favore del Comune di Imola (BO), provvederà, con propri atti formali, il Dirigente competente, secondo le modalità dell’accordo di programma integrativo ex art. 9 L.R. 19/98 sottoscritto in data 03/03/2011 a cui espressamente si rimanda, ai sensi della normativa contabile vigente e della propria deliberazione n. 2416/2008 e s.m.i. per quanto applicabile;

8) di dare atto che, in attuazione delle normative vigenti e ed in applicazione delle prescrizioni rinvenibili nella propria deliberazione n. 2416/2008 e s. m., alla sottoscrizione dell’ accordo di programma di cui al precedente punto 2, provvederà, in rappresentanza della Regione Emilia–Romagna, il Direttore Generale della Direzione Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente, o in caso di sua indisponibilità, in alternativa e disgiuntamente da esso, il Responsabile del Servizio Qualità Urbana e Politiche Abitative, autorizzando gli stessi ad apportare eventuali precisazioni o modifiche che si dovessero rendere necessarie in sede di sottoscrizione, senza alterazione dei contenuti sostanziali previsti nell’accordo medesimo ai sensi del comma 2 dell’art. 6 del Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012, convertito con la Legge n.221 del 17.12.2012 con firma digitale, con firma elettronica avanzata, ovvero con altra firma elettronica qualificata, pena la nullità dello stesso;

9) di dare atto, altresì, che per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in narrativa;

10) di dare atto, infine, che si provvederà agli adempimenti previsti dall’art.56, comma 7, del citato D.Lgs. n.118/2011 e ss.mm.;

11) di provvedere alla pubblicazione, per estratto, della presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it