E-R | BUR

n.1 del 04.01.2023 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Conferimento di incarico di lavoro autonomo per una consulenza da rendersi in forma di prestazione d'opera intellettuale di natura professionale, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/2001 e della D.G.R. 1386/2022, Obiettivo n. 6, per un supporto tecnico-specialistico alle attività del progetto EU "How to best meet the needs of people with dementia with severe behavioural disturbances. Toward a respectful and cost-effective model (RECAGE)". CUP E35I17000120006

IL DIRETTORE

(omissis)

determina

1) di conferire alla Dott.ssa Silviamaria Minozzi Ruffini, codice fiscale così come indicato e identificato nell’allegato (scheda privacy) parte integrante e sostanziale della presente determinazione, ai sensi dell’art. 12 della L.R. 43/2001 e delle D.G.R. n. 1386/2022 e n. 421/2017, un incarico di lavoro autonomo di consulenza, da rendere in forma di prestazione d’opera intellettuale di natura professionale, per un supporto tecnico-specialistico per la realizzazione di una revisione sistematica della letteratura sulle unità di cura speciali per i disturbi del comportamento dei pazienti con demenza, nell’ambito delle attività del Work Package n. 4 del progetto EU “RECAGE” - CUP E35I17000120006, come dettagliato nell’allegato schema di contratto parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2) di approvare il contratto secondo lo schema allegato e di stabilire che l'incarico in oggetto decorra dalla data di sottoscrizione del contratto medesimo e si dovrà concludere entro 6 (sei) mesi;

3) che si provvederà alla sottoscrizione del contratto, ai sensi delle D.G.R. n. 2416/2008 e ss.mm. per quanto applicabile e n. 468/2017, successivamente all’espletamento degli adempimenti previsti dal D.Lgs. n. 33/2013 all’art. 15, comma 2, come precisato al punto 11);

4) di stabilire per lo svolgimento dell’incarico in oggetto un compenso complessivo di euro 16.750,00 (compenso euro 13.201,45, contributo previdenziale al 4% per euro 528,06 ed IVA 22% per euro 3.020,49);

5) di impegnare la somma di euro 16.750,00 registrata al n. 11171 di impegno sul capitolo U51746 “SPESE PER CONSULENZE PER L’ATTUAZIONE DEL PROGETTO “RECAGE” NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA COMUNITARIO HORIZON 2020 (REGG. (UE) N.1290/2013 E 1291/2013, DEC. CE N.2013/743/UE, CONTRATTO 779237 DEL 15/11/2017) - MEZZI UE” del bilancio finanziario gestionale 2022-2024, anno di previsione 2022, approvato con D.G.R. n. 2276/2021 e ss.mm.ii., che è dotato della necessaria disponibilità;

6) di precisare che la stringa concernente la codificazione della transazione elementare, di cui agli artt. 5 e 6 del D.lgs. n. 118/2011 e s.m.i. e all’allegato 7 al medesimo decreto, è la seguente:

Missione 13 - Programma 07 - Codice economico U.1.03.02.10.00 - COFOG 07.4 - Transazioni UE 3 - SIOPE 1030210001 - CUP E35I17000120006 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 43;

7) di accertare la somma di euro 16.750,00 registrata al n. 3010 di accertamento sul capitolo E08001 “CONTRIBUTO DELL’UNIONE EUROPEA PER IL TRAMITE DELLA FONDAZIONE EUROPEA DI RICERCA BIOMEDICA - FERB ONLUS - PER L’ATTUAZIONE DEL PROGETTO “RECAGE” NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA COMUNITARIO HORIZON 2020 (REGOLAMENTI (UE) N. 1290/2013 E 1291/2013, DEC. CE N. 2013/743/UE, CONTRATTO 779237 DEL 15/11/2017)” del bilancio finanziario gestionale 2022-2024, anno di previsione 2022, approvato con D.G.R. n. 2276/2021 e ss.mm.ii.;

8) che, ai sensi del D. Lgs. n. 118/2011 e ss. mm. ii. e della D.G.R. n. 2416/2008 e ss.mm. per quanto applicabile, alla liquidazione del compenso pattuito, per le attività dedotte nell’incarico conferito col presente provvedimento, si provvederà con propri atti formali, a presentazione di regolari fatture, con tempi e modalità previsti all’art. 4 del contratto, nel rispetto di quanto disposto dal D.Lgs. n. 231/2002 come modificato dal D.Lgs. n. 192/2012, conformemente alle modalità e contenuti previsti nella normativa, anche secondaria, vigente in materia nonché dell’art. 17 ter del DPR 633/1972 e s.m.; le fatture dovranno essere emesse successivamente al rilascio dell’attestazione di conformità da parte dell’Agenzia sanitaria e sociale regionale ed il relativo pagamento avverrà nel termine di 60 gg dal ricevimento delle stesse; le medesime fatture dovranno essere inviate tramite il Sistema di Interscambio (S.d.I.) gestito dall’Agenzia delle Entrate indicando come Codice Univoco dell’Ufficio di fatturazione il codice ZZENWW;

9) che ai sensi della “Direttiva in materia di lavoro autonomo nella Regione Emilia-Romagna”, di cui all’Allegato A della citata deliberazione n. 421/2017, si provvederà ad espletare gli adempimenti previsti, nel rispetto delle normative e delle procedure ivi indicate ed in particolare:

- alla comunicazione alla Commissione Assembleare Bilancio, Affari generali ed Istituzionali;

- alla trasmissione alla Sezione Regionale di controllo della Corte dei Conti;

- alla trasmissione all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione Pubblica;

- alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della R.E.R;

10) di comunicare all’incaricata, ai sensi dell’art. 56, comma 7, del più volte richiamato D.lgs. 118/2011 e della lett. e) dell’art. 2-bis del DM n. 55/2013, il numero e la data del provvedimento di impegno di spesa;

11) che si provvederà agli obblighi di pubblicazione previsti dall’art. 15 del D.Lgs. 14/03/2013 n. 33 e all’ulteriore pubblicazione prevista ai sensi dell’art. 7 bis del medesimo D.Lgs. n. 33/2013, e dalla determina dirigenziale n. 2335/2022.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it