E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto di determinazione – Nulla osta allo svincolo dell’ indennità definitiva di espropriazione delle aree occorrenti per la realizzazione delle opere infrastrutturali viarie connesse al Piano particolareggiato “Centro commerciale Pieve Acquedotto”

Con determinazione della Dirigente del Servizio Amministrativo n. 244 del 10 febbraio 2010, esecutiva, è stato concesso il nulla osta allo svincolo delle somme depositate nella Cassa Depositi e Prestiti a titolo di indennità di espropriazione a favore della Ditta sottoelencata, nonché delle somme corrispondenti agli interessi maturati e maturandi:

Girasole S.r.l., Immobile espropriato area distinta nel Catasto Terreni del Comune di Forlì al Foglio 97, particella 1165, di mq. 1942

Indennità depositata € 39.093,00

Con la medesima determinazione si è stabilito di provvedere al pagamento diretto da parte del Comune di Forlì, a favore della ditta GIRASOLE s.r.l. dell’I.V.A. sulla somma imponibile depositata, pari ad € 7.818,49, già impegnata nell’apposito capitolo di bilancio.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it