E-R | BUR

n.87 del 26.03.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

DLgs 152/06 e smi, L.R. 9/99 e smi. Procedura di verifica (screening) per la prosecuzione dell’attività estrattiva di sabbie e materiali limosabbiosi dal Polo “Garusola” in località Filo di Argenta (FE). Cooperativa Braccianti Giulio Bellini soc. coop. a r. l

L’autorità competente Unione dei Comuni Valli e Delizie avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 9/99 e smi e del DLgs 152/06 e smi, sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening relativi al

  • progetto: prosecuzione dell’attività estrattiva di sabbie e materiali limosabbiosi dal Polo “Garusola”
  • localizzato: località Filo di Argenta (FE)
  • presentato da: Cooperativa Braccianti Giulio Bellini soc. coop. arl.
  • categoria: B.3.14 

Il progetto interessa il territorio del Comune di Argenta e della Provincia di Ferrara.

Il progetto consiste nella prosecuzione dell’attività estrattiva su terreni di proprietà della Cooperativa Agricola Braccianti “Giulio Bellini” (C.A.B.) in località Filo in comune di Argenta (FE) e ubicati all’interno del polo estrattivo “Garusola” secondo quanto previsto dallo strumento di pianificazione provinciale e comunale (PIAE/PAE).

L’area oggetto di valutazione è stata già in precedenza autorizzata all’attività estrattiva ma alla scadenza dell’autorizzazione, non è stato raggiunto il quantitativo massimo estraibile né le superfici massime autorizzate. Questo progetto prevede quindi l’estrazione di un quantitativo inferiore (volume massimo estraibile di 400.000 m3) a quello residuo della precedente concessione e la realizzazione di un ripristino finale dei luoghi creando una maggior diversificazione degli ambienti. Lo scopo di tale richiesta di ripristino è quello di omogeneizzare questo progetto di recupero a quello già realizzato sempre all’interno del polo “Garusola” nell’ambito della I e II autorizzazione in adiacenza all’area di progetto.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening, oltre che sul sito WEB della Provincia di Ferrara, anche presso:

- la sede dell’Autorità Competente: Unione dei Comuni Valli e Delizie, Sede Decentrata di Argenta, Piazza Garibaldi n.3 - 44011 Argenta (FE) o al seguente indirizzo: http://www.portaleargenta.it/ambiente/partecipazione/procedimenti/garusola.php

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione dell’avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione; entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 9/99 e smi e del DLgs 152/06 e smi, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Unione delle Valli e Delizie, Sede Decentrata di Argenta, Piazza Garibaldi n. 3 - 44011 Argenta (FE) e all’indirizzo PEC: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it