E-R | BUR

n.73 del 17.03.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

RISOLUZIONE - Oggetto n. 2491 - Risoluzione per impegnare la Giunta ad agevolare l’impiego dei medici competenti, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 2008, per vaccinare i lavoratori. A firma dei Consiglieri: Stragliati, Marchetti Daniele, Bergamini, Pelloni

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

in attesa che venga incrementata la fornitura di dosi di vaccini anti Covid, è necessario prepararsi ad accelerare la campagna vaccinale per cercare di uscire dall’emergenza pandemica il prima possibile.

Considerato che

è prioritario decongestionare le strutture sanitarie, da oltre un anno sono sotto pressione per l'emergenza pandemica, e consentire al sistema economico della Regione di ripartire a pieno regime in totale sicurezza.

Evidenziato che

tramite le associazioni di categoria e le Ausl, le aziende che lo vorranno potrebbero utilizzare, all'interno delle loro sedi operative, i medici competenti, figure previste dal D.Lgs. n. 81 del 2008 quali “consulenti globali” dei datori di lavoro e di primo piano nella tutela della salute e sicurezza sul lavoro, per vaccinare i lavoratori.

Per fare questo si dovrebbe proporre alle associazioni di categoria un protocollo per rendere operativa questa procedura nel più breve tempo possibile.

Impegna la Giunta regionale

ad avviare un protocollo tramite le associazioni di categoria e le Ausl che permetta alle aziende che lo vorranno di utilizzare, all'interno delle loro sedi operative, i medici competenti, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 2008, per vaccinare i lavoratori.

Approvata all'unanimità dei votanti nella seduta antimeridiana del 24 febbraio 2021

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it