E-R | BUR

n.56 del 02.03.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rilascio determinazione dirigenziale n.DET-AMB-2022-555 del 8/2/2022 di riesame con modifica non sostanziale di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) per l’esercizio dell’attività IPPC di gestione del centro di stoccaggio e pretrattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi (punti 5.1.b), 5.1.c), 5.1.d), 5.3.a.II), 5.3.a.III), 5.3.b.II), 5.5 dell’allegato VIII alla Parte II del D.lLs n. 152/2006 e smi) presso comparto polifunzionale di trattamento/smaltimento rifiuti sito in comune di Ravenna, S.S. 309 Romea km 2,6 (denominato “Comparto Km 2,6”)

Il Comune di Ravenna avvisa che con determinazione del dirigente del servizio autorizzazioni e concessioni di Ravenna di ARPAE – Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia-Romagna, n. DET-AMB-2022-555 del 8/2/2022, è stata rilasciata ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 s.m.i., Parte II, Titolo III-bis e L.R. n. 21/2004 e smi l’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) per l’esercizio di attività IPPC di gestione del centro di stoccaggio e pretrattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi (punti 5.1.b), 5.1.c), 5.1.d), 5.3.a.II), 5.3.a.III), 5.3.b.II), 5.5 dell’Allegato VIII alla Parte II del D.Lgs. n. 152/06 e smi) presso Comparto polifunzionale di trattamento/smaltimento rifiuti sito in Comune di Ravenna, S.S. 309 Romea km 2,6 (denominato “Comparto km 2,6”).

Società/ditta: HERAMBIENTE SERVIZI INDUSTRIALI SRL con sede legale in Bologna, Via C. Berti Pichat n. 2/4.

Installazione: installazione IPPC esistente presso Comparto polifunzionale di trattamento/smaltimento rifiuti sito in Comune di Ravenna, S.S. 309 Romea km 2,6 (denominato “Comparto km 2,6”) per attività di gestione del centro di stoccaggio e pretrattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

Oggetto: D.Lgs n. 152/2006 e smi, Parte II, Titolo III-Bis – L.R. n. 21/2004 e smi – L.R. n. 13/2015 e smi - DGR n. 1113/2011 - DGR n. 1795/2016 – HERAMBIENTE Servizi Industriali Srl con sede legale in Comune di Bologna, Viale C. Berti Pichat n. 2/4 – autorizzazione integrata ambientale (AIA) per l’esercizio dell’attività IPPC di gestione del centro di stoccaggio e pretrattamento di rifiuti pericolosi e non pericolosi (punti 5.1.b), 5.1.c), 5.1.d), 5.3.a.II), 5.3.a.III), 5.3.b.II), 5.5 dell’allegato VIII alla Parte II del D.Lgs n. 152/2006 e smi) presso comparto polifunzionale di trattamento/smaltimento rifiuti sito in comune di Ravenna, S.S.309 Romea km 2,6 (denominato “Comparto Km 2,6”) - Riesame con modifica non sostanziale AIA -

Comune interessato: Ravenna

Provincia interessata: Ravenna

Autorità competente: ARPAE SAC di Ravenna, Piazza Caduti per la Libertà n. 2, Ravenna

Il documento integrale di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) è disponibile per la pubblica consultazione sul portale IPPC-AIA: http://ippc-aia.arpa.emr.it, nonché sul sito di ARPAE e presso la sede di ARPAE SAC di Ravenna, Piazza Caduti per la Libertà n. 2, Ravenna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it