E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comune di Parma (PR). Approvazione di variante al Piano operativo comunale (POC) Articolo 34, L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che è stata approvata una variante al Piano Operativo Comunale del Comune di Parma, con l’atto di C.C. n. 10 del 2.3.2010 avente per oggetto“Approvazione di variante al POC e alla ZAC - L.R. 24.3.2000 n. 20 e ss.mm.; L.R. n. 15/2001 e ss.mm., riguardante la realizzazione della nuova sede della Scuola Europea - Approvazione delle controdeduzioni e approvazione della variante. I.E.”

L’entrata in vigore della variante comporterà apposizione di vincolo espropriativo, ai sensi degli artt. 8 e 10 della L.R. 19.12.2002 n. 37.

La variante al POC approvata è in vigore dalla data della presente pubblicazione ed è depositata, per la libera consultazione, presso il Servizio Archivi – Ufficio Archivio di Deposito e Archivio Storico (c/o Direzionale Uffici Comunali, Largo Torello de Strada n. 11/a – Parma) (tel. 0521-218245).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it