E-R | BUR

n.283 del 05.09.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di emessa autorizzazione al trasferimento della concessione per la coltivazione del giacimento di acqua minerale ad uso termale “Dante” in comune di Cervia, dalla società So.f.in.im s.r.l. alla società Dante s.r.l.

Il Dirigente Responsabile di Arpae-Sac di Ravenna Dott. Alberto Rebucci ARPAE - Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Ravenna rende noto che, con Determinazione dirigenziale n. DET-AMB-2018-4115 del 10/8/2018, ai sensi dell’art. 14 della L.R. 17 agosto 1988, n. 32 e s.m.i., è stato autorizzato il trasferimento della concessione per la coltivazione del giacimento di acqua minerale ad uso termale denominata “Dante”, nel territorio del comune di Cervia, dalla società So.f.in.im s.r.l., con sede legale in comune di Cervia, via Cristoforo Colombo n.87, alla società Dante s.r.l. con sede in comune di Cervia, via Milazzo n. 81.

La concessione “Dante”, dell’estensione di 68.15.57 ettari, interamente nel territorio del comune di Cervia, è stata rilasciata per la durata di 30 anni con atto del Dirigente del Settore Ambiente e Territorio della Provincia di Ravenna n. 3870 del 6/12/2013.

Dalla data del 10 agosto 2018 la concessione “Dante” risulta trasferita ed intestata alla società Dante s.r.l.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it