E-R | BUR

n.320 del 05.11.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Esito della procedura di verifica (screening) relativa alla realizzazione di impianto fisso di trattamento di rifiuti speciali non pericolosi ubicato in comune di Podenzano PC, località Molino del Fuoco (Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i.)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

a) di assoggettare, per le ragioni di urgenza ed indifferibilità per l’adozione del presente provvedimento in relazione ai termini di assunzione del provvedimento, previsti dall’art. 10, comma 1 della L.R. 9/99, alla ulteriore procedura di VIA, ai sensi dell’art. 10, comma 1 della legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, il progetto relativo alla realizzazione di un impianto fisso di trattamento di suolo e matrici di scarto sito in località molino del Fuoco, nel Comune di Podenzano (PC) in quanto non è stata fornita la documentazione integrativa richiesta, necessaria, sia per la completa e corretta valutazione degli impatti ambientali connessi alla realizzazione del progetto in esame, sia per la conformità agli strumenti di pianificazione;

b) di trasmettere la presente delibera alla proponente Soc. m.c.m. Ecosistemi s.r.l., al Comune di Podenzano, al Comune di San Giorgio Piacentino, alla Amministrazione provinciale di Piacenza, all’ARPA sezione provinciale di Piacenza, all’AUSL di Piacenza, al Consorzio di Bonifica di Piacenza e all’ATERSIR di Piacenza;

c) di pubblicare per estratto, nel Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell’art. 10, comma 3, della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, il presente partito di deliberazione;

d) di pubblicare il presente atto sul sito web della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it