E-R | BUR

n.119 del 23.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Decreto di esproprio delle aree necessarie alla realizzazione della sistemazione dell’incrocio “Via Scorsuro – Via Pomposa”

Con provvedimenti di Giunta comunale nn. 28616 del 22/7/1994 e 33201 del 26/1/1996, esecutivi ai sensi di legge, è stato approvato il progetto relativo alla costruzione della massicciata stradale bitumata e tombinamento canale Scorsuro per la sistemazione dell’incrocio della via Scorsuro con la via Pomposa dell’importo complessivo di lire 170.000.00;

Con provvedimento di Giunta comunale n. 20751 del 30/6/1997, esecutivo ai sensi di legge, è stata approvata l’occupazione d’urgenza dell’area destinata alla sistemazione dell’incrocio della via Scorsuro con Via Pomposa e con provvedimento di Giunta Comunale n. 23323 del 23/6/2000, esecutivo ai sensi di legge, è stato approvato l’acquisto a trattativa privata, conseguente a cessione volontaria, di alcune aree destinate alla sistemazione dell’incrocio Via Scorsuro - via Pomposa.

Con determine 25/00, PG 31453 e 446/2012 PG 25903 sono state impegnate le somme per l’indennità provvisoria di espropriazione e di occupazione d’urgenza delle aree alla realizzazione della sistemazione dell’incrocio “Via Scorsuro - Via Pomposa”, il sig. Campailla Ettore con nota PG 69375 del 8/8/2011 ha accettato l’indennità di esproprio con cessione volontaria delle aree, autorizzando l’Amministrazione all’emissione del relativo decreto di esproprio.

Con atti PG.19381 del 14/3/2012 e PG 34533 del 19/5/2012 sono state liquidate le indennità di espropriazione e di occupazione d’urgenza al Sig. Campailla Ettore.

Che l’ area oggetto di esproprio con il relativo proprietario, dati catastali, indennità e mandati di pagamento è il seguente:

- N.C.T. del Comune di Ferrara al Foglio 198: - Mappale 301 (ex 21/b) di mq. 22, proprietà di Campailla Ettore - PROP X 1/1, indennità di esproprio e di occupazione d’urgenza Euro 129,51 mandati nn. 0006682 del 20/3/2012 e 9035 del 16/5/2012;

Visto l’art. 20, commi 11 e 12, del T.U. n. 327/01, modificato dal DLgs 302/02,che prevede che l’autorità espropriante può procedere alla emissione del decreto di esproprio in alternativa alla cessione volontaria, mantenendo inalterati i benefici di legge si decreta di disporre, a favore del Comune di Ferrara, per quanto in premessa esposto, in relazione ai lavori per la realizzazione della sistemazione dell’incrocio “Via Scorsuro - Via Pomposa”,l’espropriazione delle seguenti aree:

- N.C.T. del Comune di Ferrara al Foglio 198: - Mappale 301 (ex 21/b) di mq. 22, proprietà di Campailla Ettore - PROP X 1/1, indennità di esproprio e di occupazione d’urgenza Euro 129,51 mandati nn. 0006682 del 20/3/2012 e 0009035 del 16/5/2012. 

Di dare atto che i beni immobili in questione, diventano di proprietà del Comune, nello stato di fatto in cui si trovano, si notifica il presente decreto agli interessati, con allegato stralcio dell’elenco riportante i dati delle aree di loro proprietà, nelle forme degli atti processuali civili e si invia copia autentica del presente decreto all’Ufficio espropriazioni della Regione Emilia-Romagna per conoscenza, ed al B.U.R. in estratto per la pubblicazione.

Si dà atto che contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al TAR dell’Emilia-Romagna ed al Capo dello Stato entro i termini di legge.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it