E-R | BUR

n.108 del 19.04.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito dell'istruttoria demaniale relativa agli usi civici in Comune di Camugnano (Bo) pubblicato all'Albo pretorio del Comune di Camugnano (Bo) per trenta giorni consecutivi a partire dal 02/05/2017.

La Responsabile del Servizio, visti:

- la Legge 16 giugno 1927 n. 1766;

- gli artt. 15, 16, 30 e 31 del R.D. 26 febbraio 1928, n. 332;

- l’art. 66, commi 5 e 6, del D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616;

rende noto che:

  1. gli atti istruttori approvati con deliberazione della Giunta regionale n. 298 del 20 marzo 2017 relativi alla verifica dei beni di uso civico nel Comune di Camugnano (BO), sono depositati presso la Segreteria del suddetto Comune, affinché ciascun interessato abbia modo di consultarli;
  2. contro l’istruttoria demaniale, come sopra debitamente approvata, il Comune di Camugnano e ogni Associazione agraria interessata, possono presentare, a mano ovvero a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno o con modalità equipollente, motivato atto di opposizione in carta resa conforme alla normativa in materia di imposta di bollo, entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione del presente bando all’Albo pretorio del Comune di Camugnano, presso la Segreteria del Commissariato agli usi civici per l’Emilia-Romagna e le Marche, Via Galliera n. 17, 40121 Bologna;
  3. contro l’istruttoria demaniale, come sopra debitamente approvata, i possessori, i cui terreni sono da reintegrarsi, possono presentare motivato atto di opposizione con le forme e davanti all’Autorità di cui al precedente punto 2), entro il termine di 30 (trenta) giorni dalla comunicazione del presente bando, nei modi di legge;
  4. sulle opposizioni si provvederà a norma di legge e sarà fissata regolare udienza a cura del competente Commissario agli usi civici;
  5. i possessori delle terre occupate possono inoltre presentare domanda di legittimazione ovvero dichiarazione di bonario rilascio, a mano ovvero a mezzo di posta elettronica certificata o con modalità equipollente, alla Regione Emilia-Romagna – Direzione Generale Agricoltura, Caccia e Pesca – Servizio Programmazione e sviluppo locale integrato – P.O. “Usi civici - Riordino Fondiario” – al seguente indirizzo di PEC: programmiagr@postacert.regione.emilia-romagna.it, ovvero all’indirizzo postale Viale della Fiera, 8 - 40127 Bologna, entro i medesimi termini fissati per proporre opposizione;
  6. le domande di legittimazione o le dichiarazioni di bonario rilascio devono essere redatte su carta libera e sottoscritte dagli interessati: esse, qualora siano fatte in rappresentanza del possessore, devono essere munite di valida e regolare procura;
  7. nel caso di mancata opposizione, di mancata domanda di legittimazione o di omessa dichiarazione di bonario rilascio nei modi e nei termini sopra indicati, si procederà alla reintegra dei terreni individuati nell’istruttoria depositata presso la Segreteria del Comune di Camugnano.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it