E-R | BUR

n.66 del 06.03.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione all'installazione di apparecchiatura a risonanza magnetica per uso diagnostico operante a 0,51 T presso la Struttura Poliambulatorio Privato Etruria, con sede in Via Risorgimento n. 12/A, a Marzabotto (BO)

IL DIRETTORE

Richiamate:

- la DGR n. 1308 del 11 settembre 2017, ad oggetto: “Procedure per l’autorizzazione all’installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica, sia mobili che fisse, con campo di induzione magnetica non superiore a 4 Tesla – Adempimenti normativi” con la quale la Regione Emilia-Romagna ha adempiuto al dettato normativo previsto dalla L. 160/16, art. 21-bis, comma 2 e ha riordinato le procedure autorizzatorie;

- la Determina Dirigenziale n. 20702 del 21 dicembre 2017, ad oggetto: “DGR 1308/17 “Procedure per l’autorizzazione all’installazione delle apparecchiature a risonanza magnetica, sia mobili che fisse, con campo di induzione magnetica non superiore a 4 Tesla – Adempimenti normativi” – Costituzione della Commissione Tecnica Regionale”;

Vista la domanda di autorizzazione all’installazione di un’apparecchiatura di risonanza magnetica per uso diagnostico operante a 0,51 T, pervenuta in data 2/10/2018, protocollata in ingresso PG/2018/0605588 del 2/10/2018, conservata agli atti del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, con la quale il dott. Fabio Ferrari, in qualità di Legale rappresentante della società Angioteam S.r.l., con sede legale in Casalecchio di Reno (BO), via Cristoni n. 50, Partita IVA 02057571206, PEC: angioteam@pec.it, chiede l’autorizzazione all’installazione di un’apparecchiatura a risonanza magnetica per uso diagnostico, operante a 0,51 T, presso la struttura sanitaria Poliambulatorio privato Etruria, con sede in via Risorgimento n. 12/A, a Marzabotto (BO);

Preso atto che con nota del 10/1/2019, protocollata in ingresso con PG/2019/68514 del 15/1/2019, conservata agli atti del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, il signor Luciano Bozzi, subentra al dott. Fabio Ferrari, in qualità di Legale rappresentante della Società Poliambulatorio Privato Etruria S.r.l., società Uninominale con sede legale in Marzabotto (BO) Via Risorgimento n.12/A – Cap. 40043, Partita IVA 03747291205, PEC: poliambulatorio_etruria@pec.it, a far data dal 9/01/2019, giusta comunicazione per presta d’atto n. 374 di protocollo del Comune di Marzabotto;

Preso atto che:

- la Commissione tecnica regionale di cui alla determinazione citata, riunitasi in data 27/11/2018 presso la sede regionale di Viale A. Moro n.21, Bologna, esaminata la domanda e la documentazione allegata depositate agli atti del Servizio, ha rilevato elementi di difformità ai provvedimenti di riferimento;

- con nota regionale PG/2018/0710122 del 28/11/2018, è stata inviata comunicazione ai fini dell’interruzione dei termini del procedimento amministrativo ai sensi L. 241/90 e s.m.i.;

- con nota regionale, PG/2018/0727761 del 6/12/2018, è stata richiesta alla Ditta in oggetto integrazione alla documentazione presentata;

- il Legale rappresentante della società Angioteam S.r.l., con nota pervenuta il 12/12/2018 protocollata in ingresso PG/2018/0739114 del 12/12/2018, ha integrato la documentazione presentata;

Preso altresì atto che con nota del 10/1/2019, protocollata in ingresso con PG/2019/68514 del 15/1/2019, conservata agli atti del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, il signor Luciano Bozzi, subentra al dott. Fabio Ferrari, in qualità di Legale rappresentante della Società Poliambulatorio Privato Etruria S.r.l.,

Dato atto che la sopra citata Commissione tecnica regionale, esaminata la documentazione prodotta ad integrazione della domanda di installazione, ha espresso parere favorevole all’installazione di un’apparecchiatura a risonanza magnetica per uso diagnostico, operante a 0,51 T, presso la struttura Poliambulatorio privato Etruria, con sede in via Risorgimento n. 12/A, a Marzabotto (BO);

Richiamati:

- la LR 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modificazioni;

- il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

- la deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008, avente per oggetto: "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e ss. mm., per quanto applicabile e n. 468 del 10 aprile 2017 recante “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna e n. 1123 del 16 luglio 2018;

- la determinazione dirigenziale n. 9898 del 26/6/2018 ad oggetto “Rinnovo degli incarichi dirigenziali presso la Direzione generale Cura della persona, salute e welfare”;

Vista la deliberazione di Giunta regionale n. 122 del 28 gennaio 2019 “Approvazione Piano triennale di prevenzione della corruzione 2019-2021”;

Dato atto che il responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Attestato che il sottoscritto dirigente non si trova in situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi;

Su proposta del responsabile del Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica;

Attestata la regolarità amministrativa;

determina 

1. di concedere, per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono interamente richiamate, alla Società Poliambulatorio Privato Etruria S.r.l., società Uninominale con sede legale in Marzabotto (BO) Via Risorgimento, 12/A – Cap. 40043, l’autorizzazione all’installazione di un’apparecchiatura a risonanza magnetica, per uso diagnostico, operante a 0,51 T, presso la struttura sanitaria Poliambulatorio privato Etruria, con sede in via Risorgimento n. 12/A, a Marzabotto (BO). 

2. di stabilire che l’autorizzazione regionale non è soggetta a scadenza;

3. di trasmettere la presente determinazione al Legale rappresentante Luciano Bozzi, della Società Poliambulatorio Privato Etruria S.r.l., con sede legale in Marzabotto (BO) Via Risorgimento n.12/A – Cap. 40043;

4. di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative e amministrative richiamate in parte narrativa;

5. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it