E-R | BUR

n.98 del 19.04.2018 (Parte Seconda)

XHTML preview

Premio ER.RSI - Innovatori responsabili - IV Edizione 2018 in attuazione dell'art. 17 della L.R. n. 14/2014 e istituzione Elenco Innovatori Responsabili dell'Emilia-Romagna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

Per le motivazioni riportate in premessa e qui si intendono integralmente richiamate:

– di dare attuazione all’istituzione della IV Edizione del PREMIO ER.RSI 2018 dal titolo “INNOVATORI RESPONSABILI” – l’Emilia-Romagna per gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030;

– di approvare l’Allegato 1 quale parte integrante e sostanziale, disciplinante le modalità e i criteri di partecipazione al Premio Innovatori Responsabili 2018 e le modalità e i termini per l’accesso ai contributi previsti per il sostegno di azioni di innovazione responsabile da realizzare nel 2019, che, fra l’altro, stabiliscono in particolare che:

  • le domande dovranno essere inviate nel periodo ricompreso fra il 20 aprile e il 20 settembre 2018, mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it;
  • ai fini del riconoscimento degli eventuali contributi per lo sviluppo di iniziative di innovazione responsabile per il 2019, le spese ammissibili potranno essere sostenute nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019;

– di approvare la modulistica utile alla presentazione delle candidature al premio e alla richiesta del contributo, per le azioni di innovazione responsabile da realizzare nel 2019, Allegato 2 parte integrante e sostanziale;

– di approvare le linee guida e la relativa modulistica per la rendicontazione dei contributi concessi ai richiedenti per azioni di innovazione responsabile da realizzare nel 2019, elencati nell’apposita graduatoria redatta sulla base delle risultanze istruttorie, Allegato 3;

– di istituire l’Elenco degli Innovatori Responsabili dell’Emilia-Romagna, quale elenco di soggetti di riferimento per future azioni regionali finalizzate alla promozione e attuazione dell’Agenda 2030; l’elenco è costituito da tutti i soggetti che sono risultati ammissibili nelle edizioni 2015, 2016 e 2017 del premio ER.RSI, previo ottenimento dell’autorizzazione da parte degli interessati, indicati nell’Allegato 4;

Di stabilire altresì:

– che verrà costituito un Nucleo di valutazione, ai sensi dell’art. 40 della L.R. n. 43 del 26 novembre 2001 e ss.mm.ii., avente il compito di espletare l’attività istruttoria del procedimento relativo al bando in oggetto con il compito di valutare nel merito le candidature pervenute sulle 7 categorie previste, a cui parteciperà, come invitato permanente, un membro designato dalla Commissione per la parità e per i diritti delle persone, che provvederà ad individuare i progetti ammissibili al riconoscimento previsto dall’art. 30 della L.R. n. 6/2014;

– che il Responsabile del Servizio Qualificazione delle imprese, in quanto competente per materia, provvederà:

- all’assegnazione del PREMIO ER.RSI 2018 “INNOVATORI RESPONSABILI” e dei riconoscimenti speciali previsti nel Bando, sulla base dell’esito istruttorio effettuato dall’apposito Comitato di valutazione, nonché del riconoscimento previsto dall’art. 30 della L.R. n. 6/2014, sulla base delle indicazioni del rappresentante della Commissione per la parità e per i diritti delle persone;

- all’eventuale conseguente quantificazione e concessione dei contributi sulla base degli elenchi predisposti dal Nucleo di Valutazione;

- alla relativa liquidazione dei contributi;

- all’approvazione delle modifiche correttive ed integrative di carattere tecnico che si rendessero necessarie per sanare eventuali errori o incongruenze o per meglio definire elementi di dettaglio del Bando e della modulistica allegata, comunque non alterando i criteri e i principi desumibili dal Bando stesso;

- all’aggiornamento dell’Elenco degli Innovatori Responsabili dell’Emilia-Romagna, sulla base dei soggetti che risulteranno ammessi alla IV Edizione del Premio 2018 e in quelle successive, nonché per ogni ulteriore aggiornamento che si dovesse rendere necessario;

- di disporre che la stessa deliberazione e i relativi allegati, nonché eventuali comunicazioni di servizio siano diffusi tramite il sito internet regionale http://imprese.regione.emilia-romagna.it/;

- di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

- di dare atto infine che il presente provvedimento sarà pubblicato per estratto sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it