E-R | BUR

n.349 del 31.10.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso dell’avvenuto rinnovo e cambio di titolarità di concessione per il prelievo di acqua pubblica superficiale dal Torrente Cedra ad uso idroelettrico ed occupazione di aree del demanio idrico in Loc. Selvanizza, nel Comune di Palanzano (PR). Prat. N. RE06A0075

Con determinazione n. DET-AMB-2018-5289 del 12/10/2018, la Responsabile dell’Unità Specialistica Progetto Demanio Idrico – ARPAE Emilia-Romagna, ha assentito alla Società Aventron Italia S.r.l, con sede legale in Via delle Corse, 91, Comune di Merano (BZ), P.IVA 02831070210, il rinnovo e il cambio di titolarità della concessione a derivare acqua pubblica superficiale dal Torrente Cedra per uso idroelettrico con potenza nominale di kW 339,26, con occupazione di area demaniale in Loc. Selvanizza, nel Comune di Palanzano (PR), nel rispetto delle modalità nonché degli obblighi e condizioni dettagliati nel disciplinare della concessione stessa.

La concessione è assentita fino al 31/12/2037. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it