E-R | BUR

n. 47 del 17.03.2010 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione di variante di modifica Tav. D2/2 - Rischi ambientali - del vigente P.T.C.P - ai sensi dell' articolo 4.1 N.T.A. P.T.C.P. e secondo la procedura di cui all' art. 15, L.R. 47/78, comma 4 e art. 41, L.R. 20/2000 "Modifica Tav. D2/2 - Rischi ambientali - del vigente P.T.C.P." con effetto di variante al PRG vigente approvato con del. G.P. n. 154 del 27/09/03 e ss.mm. ed ii.

Si avvisa che con delibera di Consiglio comunale n. 80 del 23/11/2009 è stata adottata la variante specifica al PRG vigente del Comune di Coriano ai sensi dell. art. 15 comma 4 della Legge regionale 47/78 modificata ad integra dell’art. 41 della Legge regionale n. 20/2000, denominata”Modifica Tav. D2/2 - rischi ambientali- del vigente PTCP”.

La variante adottata è depositata per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, presso la Segreteria comunale, Piazza Mazzini, n. 15, Coriano (RN) e può essere visionato liberamente nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì compreso.

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, chiunque può presentare osservazioni e proposte sui contenuti della variante adottata, le quali saranno valutate prima dell’ approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it