E-R | BUR

n.330 del 24.11.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione Bando per la concessione di contributi a Comuni e Unioni di Comuni per programmi e progetti, da attuarsi nell' anno 2022, ai sensi dell'art. 8, comma 1 della L.R. 10 luglio 2006, n.9, relativi a geositi e grotte dell'Emilia-Romagna

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

Visti:

- la legge regionale 10 luglio 2006, n. 9, recante “Norme per la conservazione e valorizzazione della geodiversità dell'Emilia-Romagna e delle attività ad essa collegate”, s.m.i.;

- la deliberazione della Giunta regionale n.1084 del 12 luglio 2021, recante “Aggiornamento del Catasto dei geositi di rilevante importanza scientifica, paesaggistica e culturale, di cui all'art. 3 della L.R. n.9/2006";

- la deliberazione della Giunta regionale n.1085 del 12 luglio 2021, recante “Aggiornamento del catasto delle grotte, delle cavità artificiali e delle aree carsiche, di cui all'art. 4 della L.R. n.9/2006";

Richiamata la deliberazione di Giunta regionale n.1816 del 8/11/2021, che:

- approva priorità, criteri e modalità per la concessione di contributi, a partire dall’annualità 2022, a Comuni e Unioni di Comuni per programmi e progetti da attuarsi ai sensi dell’art. 8, comma 1 della L.R. 10 luglio 2006, n.9, relativi a geositi e grotte dell’Emilia-Romagna;

- stabilisce che il Servizio geologico, sismico e dei suoli, provveda a gestire i finanziamenti regionali, di cui all’art. 8, c. 1 della L.R. 9/2006, nel rispetto delle attività e delle scadenze in essa indicate.

Precisato che con riferimento all’ annualità 2022 sono state destinate, nel bilancio economico finanziario 2021-2023, alle finalità sopra indicate risorse, per un ammontare di euro 100.000,00, a valere sullo stanziamento nel cap. 39538 “Contributi ai Comuni e Unioni per le attività collegate alla conservazione e valorizzazione della geo-diversità (art.8, c. 1, L.R. 10 luglio 2006, n.9)”;

Ritenuto pertanto di dare attuazione a quanto stabilito nella deliberazione di Giunta regionale n.1816 del 08.11.2021 con la predisposizione del bando per la concessione di contributi a Comuni e Unioni di Comuni per programmi e progetti, da attuarsi nell’ anno 2022, ai sensi dell’art. 8, comma 1 della L.R. 10 luglio 2006, n.9, relativi a geositi e grotte dell’Emilia-Romagna, di cui all’allegato 1, parte integrante e sostanziale del presente atto;

Dato atto che la tempistica di riferimento relativa all’annualità 2022, come indicata dalla DGR n.1816 del 8/11/2021, è la seguente:

Attività

Scadenza

Presentazione della domanda di finanziamento

entro il 10 gennaio 2022

Approvazione della graduatoria

entro il 10 marzo 2022

Realizzazione degli interventi

entro il 31 dicembre 2022

Presentazione della documentazione per la rendicontazione delle spese

entro il 28 febbraio 2023

Precisato che il presente bando sarà pubblicato nella pagina dedicata del sito web della Regione Emilia-Romagna e nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico (BURERT);

Viste:

- la deliberazione di Giunta regionale n.2004 del 28/12/2020 “Approvazione del documento tecnico di accompagnamento e del bilancio finanziario gestionale di previsione della regione Emilia-Romagna 2021-2023”;

- la legge regionale del 29/12/2020, n.12 “Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2021-2023 (legge di stabilità regionale 2021);

- la legge regionale del 29/12/2020, n.13 “Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2021-2023”;

Visti inoltre:

- il D.lgs. n. 33 del 14 marzo 2013, “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.”;

- la delibera della Giunta regionale n.111/2021 recante “Approvazione Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza. Anni 2021-2023”;

Viste le deliberazioni:

- n.2416 del 29/12/2008, avente per oggetto "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007” e successive modificazioni, per quanto applicabile;

- n.468 del 10/4/2017, recante “Il sistema dei controlli interni nella Regione Emilia-Romagna” e le circolari del Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale PG/2017/0660476 del 13 ottobre 2017 e PG/2017/0779385 del 21 dicembre 2017 relative ad indicazioni procedurali per rendere operativo il sistema dei controlli interni;

- n.771 del 24/5/2021 recante “Rafforzamento delle capacità amministrative dell'Ente. Secondo adeguamento degli assetti organizzativi e linee di indirizzo 2021” nella quale vengono anche conferiti gli incarichi di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT), e di Responsabile dell'anagrafe per la stazione appaltante (RASA);

Viste inoltre:

- la determinazione dirigenziale n. 4963 del 22/3/2021 ad oggetto “NOMINA DEI RESPONSABILI DEL PROCEDIMENTO NELL'AMBITO DEL SERVIZIO GEOLOGICO, SISMICO E DEI SUOLI, AI SENSI DELL' ART. 5 E SS. DELLA L.241/1990 SS.MM. E DELL' ART. 11 E SS. DELLA L.R. 32/1993”;

- la determinazione dirigenziale n. 10256 del 31/5/2021, ad oggetto “CONFERIMENTO INCARICHI DIRIGENZIALI PRESSO LA DIREZIONE GENERALE CURA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTE”, con cui l’incarico dirigenziale del Responsabile del Servizio geologico, sismico e dei suoli è stato rinnovato dal 1/6/2021 fino al 31/5/2024.

Attestato che il sottoscritto dirigente non si trova in alcuna situazione di conflitto, anche potenziale, di interessi.

Dato atto che il Responsabile del procedimento ha dichiarato di non trovarsi in situazione di conflitto, anche potenziale di interessi;

Attestata la regolarità amministrativa del presente atto;

determina

1. di approvare il “Bando per la concessione di contributi a Comuni e Unioni di Comuni per programmi e progetti, da attuarsi nell’ annualità 2022, ai sensi dell’art. 8, comma 1 della L.R. 10 luglio 2006, n.9, relativi a geositi e grotte dell’Emilia-Romagna”, di cui all’Allegato 1, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, completo del relativo “Schema di domanda di contributo” (Allegato 2) e “Schema di preventivo delle spese” (Allegato 3);

2. di precisare che la tempistica di riferimento per il presente bando, è la seguente:

Attività

Scadenza

Presentazione della domanda di finanziamento

entro il 10 gennaio 2022

Approvazione della graduatoria

entro il 10 marzo 2022

Realizzazione degli interventi

entro il 31 dicembre 2022

Presentazione della documentazione per la rendicontazione delle spese

entro il 28 febbraio 2023

3. di precisare inoltre che il presente bando si applica con riferimento a programmi e progetti, di cui alla L.R. 9/2006, realizzati nel corso dell’annualità 2022;

4. di dare atto che la valutazione delle richieste di finanziamento pervenute sarà effettuata dal Servizio geologico, sismico e dei suoli, sulla base delle priorità, dei criteri e delle modalità individuate nella deliberazione di Giunta regionale n.1816 del 8/11/2021;

5. di disporre la pubblicazione della presente determinazione nella pagina dedicata del sito web della Regione Emilia-Romagna e nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico (BURERT);

6. di provvedere agli obblighi di pubblicazione del presente atto, ai sensi del D.lgs. 33/2013, nonché alle eventuali ulteriori forme di pubblicazione previste nel Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza. Anni 2021 – 2023 (PTPCT).

Il Responsabile del Servizio

Sergio Monti

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it