E-R | BUR

n.212 del 13.07.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Rettifica - Comunicato relativo allo Statuto della Città metropolitana di Bologna (pubblicato nel BURERT -Parte II - n. 175 del 10 giugno 2016)

Il testo dello Statuto in epigrafe, pubblicato nel sopraindicato Bollettino ufficiale della Regione E milia-Romagna, si rettifica come segue:

1) alla pagina 15 del Bollettino (pag. 14 del testo dello Statuto), all'art. 31, comma 3: "(…) In caso di assenza o impedimento del Sindaco metropolitano, al fine di assicurare la continuità dell'attività e la funzionalità dell'organo, il Sindaco delega la conduzione dei lavori al Vice Sindaco metropolitano, ad altro Sindaco di un Comune dell'area metropolitana con la maggiore popolazione disponibile o ad un Consigliere metropolitano. ", si rettifica con: " 3. (…) In caso di assenza o impedimento del Sindaco metropolitano, al fine di assicurare la continuità dell'attività e la funzionalità dell'organo, il Sindaco può delegare la conduzione dei lavori al Vice Sindaco metropolitano, ad altro Sindaco di un Comune dell'area metropolitana con la maggiore popolazione disponibile o ad un Consigliere metropolitano. "

2) alla pagina 19 del Bollettino (pag. 18 del testo dello Statuto), all'art. 41, comma 1: '' Le modifiche al presente Statuto sono approvate dalla Conferenza metropolitana con le medesime modalità e maggioranze previste per la sua prima adozione su proposta del Consiglio metropolitano con la maggioranza dei componenti assegnati.'' si rettifica con: '' Le modifiche al presente Statuto sono approvate dalla Conferenza metropolitana con le medesime modalità e maggioranze previste per la sua prima adozione su proposta del Consiglio metropolitano con la maggioranza assoluta dei componenti assegnati.''

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it