E-R | BUR

n.99 del 03.04.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Proroga del termine di conclusione delle attività in spesa corrente e dei lavori in conto capitale di cui alle delibere di Giunta regionale n. 242/2016 e n. 119/2017

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

per le motivazioni espresse in premessa e al fine di garantire la piena attuazione degli interventi in conto capitale e delle attività in spesa corrente, di cui alla propria deliberazione n. 119/2017:

1) di individuare nell’ 1/12/2019 il nuovo termine previsto per la conclusione delle attività in spesa corrente e nell’11/9/2019 il nuovo termine per la conclusione dei lavori in conto capitale;

2) di modificare, conseguentemente, la sopra citata propria deliberazione n. 119/2017 ed in particolare il punto 4 del dispositivo per quanto concerne i termini di conclusione delle attività in spesa corrente e dei lavori in conto capitale nel seguente modo:

4. di stabilire che:

  • la conclusione delle attività in spesa corrente dovrà avvenire entro l’1/12/2019;
  • la conclusione dei lavori in conto capitale dovrà avvenire entro l’11/9/2019:

3) di modificare l’allegato 3 parte integrante della propria deliberazione n. 119/2017 “Disciplinare relativo alla procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione dei contributi ai sensi della DGR n. 242/2016” aggiornando, ove indicato, i nuovi termini fissati al1’1/12/2019 per la data di conclusione delle attività in spesa corrente e all’11/9/2019 per la data la conclusione dei lavori in conto capitale;

4) di stabilire altresì che in caso di mancato rispetto del termine sopra richiamato, non potranno essere concesse ulteriori proroghe e il Dirigente regionale competente provvederà con proprio atto alla revoca del contributo concesso nonché a richiedere all’Ente attuatore la restituzione della somma eventualmente già liquidata in sede di acconto;

5) di confermare, per quanto non esplicitamente previsto nel presente atto, tutte le disposizioni contenute nelle proprie deliberazioni n. 242/2016 e n. 119/2017;

6) di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

7) di pubblicare, per estratto, il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e di procedere alla notifica della presente deliberazione ai Comuni direttamente interessati.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it