E-R | BUR

n.362 del 22.12.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Progetto definitivo “Realizzazione impianto di depurazione di Costrignano Castellaccio” nel Comune di Palagano (MO). WBS R.2140.11.04.00037 ODL 11700152219. Estratto ordine di deposito delle somme (art. 26, comma 7, D.P.R. 327/2001)

Hera S.p.A. con sede in Viale Carlo Berti Pichat n.2/4 – 40127 Bologna, C.F. / Reg. Imp. 04245520376, Gruppo Iva “Gruppo Hera” P. IVA 03819031208, Cap. Soc. i.v. € 1.489.538.745,00, con atto prot. 110105 del 6/12/2021 ha disposto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 20.14 e dell’art. 26 del D.P.R. 327/2001 di effettuare il DEPOSITO presso la Cassa Depositi e Prestiti – MEF – Ragioneria territoriale dello Stato di Bologna, nei confronti dei seguenti proprietari dei terreni interessati che non hanno accettato irrevocabilmente, per l’intera proprietà catastale del fondo, la proposta di determinazione dell’indennità prevista per l’espropriazione/asservimento/occupazione temporanea:

Ditta 1 di proprietà di BARBATI FABIO BRBFBA66B14I462D nuda proprietà 1/1, PIGONI ISIDE PGNSDI29P
56F503U USUFRUTTO 1/1.

Importo: euro 485,80 a titolo di indennità di esproprio, euro 161,20 a titolo di indennità di asservimento, oltre a euro/mese 8,51 a titolo di indennità di occupazione temporanea da quantificarsi a fine lavori.

Responsabile del Procedimento per la procedura espropriativa è la dott.ssa Susanna Zucchelli. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it