E-R | BUR

n.100 del 20.06.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di adozione, ai sensi dell’art. 7 della L.R. 17/91 e s.m.i., della variante normativa al P.A.E. del Comune di Castellarano

Si rende noto:

- che con delibera n. 48 del 29/5/2012, il Consiglio comunale ha proceduto all’adozione di una variante normativa al Piano delle attività estrattive comunale, ai sensi dell’art. 7 della L.R. 17/91 e s.m.i.;

- che gli atti adottati risultano relativi alla seguente proposta di variante normativa al Piano delle Attività Estrattive vigente inerente la pianificazione delle volumetrie residue dell'Area di PAE n. 2 - Rio Roteglia con l'obiettivo di spostare le volumetrie precedentemente pianificate per cava Rio Barberini (ZR2/6) in favore di cava Querceto (ZE 2/1);

- che chiunque può prendere visione degli atti tecnico-amministrattivi adottati, che resteranno depositati presso la Segreteria del Comune dal 20 giugno 2012 al 20 luglio 2012, e presentare eventuali osservazioni entro trenta giorni successivi al compiuto deposito e pertanto entro le ore 13 del 20 agosto 2012;

- che eventuali osservazioni ed opposizioni potranno venire presentate solamente in relazione agli atti adottati; dovranno essere dirette al Sindaco e prodotte in triplice copia, di cui una in competente bollo.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it