E-R | BUR

n.104 del 06.05.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di approvazione di variante agli strumenti urbanistici ai sensi dell'art. A-14-bis della L.R. 20/00 s.m.e i.

Si avvisa che i Comuni dell’Unione della bassa Romagna hanno proceduto con le deliberazioni di Consiglio sottoelencate, a definire in maniera univoca le modifiche delle cartografie di Piano in ottemperanza ai principi generali per l’applicazione delle disposizioni dettate dall’art. A-14-bis della L.R. 24/3/2000 n. 20 s.m. e i. e dall’Art. 8 del DPR 160/10.

  • Comune di Alfonsine C.C. n. 9 del 10/3/2015
  • Comune di Bagnacavallo C.C. n. 2 del 2/02/2015
  • Comune di Bagnara di Romagna C.C. n. 3 del 12/02/2015
  • Comune di Conselice C.C. n. 4 del 12/2/2015
  • Comune di Cotignola C.C. n. 2 del 23/2/2015
  • Comune di Fusignano C.C. n. 3 del 04/3/2015
  • Comune di Lugo C.C. n.10 del 26/2/2015
  • Comune di Massa Lombarda C.C. n.1 del 17/2/2015
  • Comune di Sant'Agata sul Santerno C.C. n. 2 del 24/2/2015

Il recepimento delle modifiche, derivate dall’approvazione di interventi edilizi diretti e/o convenzionati con procedimento di variante urbanistica accelerata, rende omogenei nei territori dell’Unione l’applicazione delle codifiche grafiche e delle disposizioni dettate da procedimenti già approvati per l’applicazione delle disposizioni dettate dall’art. A-14-bis della Legge regionale 24/3/2000, n.20 s.m. e i. e dall’art. 8 del DPR 160/10.

Inoltre si avvisa che:

- con deliberazione del Consiglio comunale n. 3 del 2/2/2015 del Comune di Bagnacavallo è stato approvato l’intervento edilizio richiesto dalla ditta Or.v.a. srl per la realizzazione di stabilimento industriale di panificazione in ampliamento all’attività produttiva esistente, Via Gobetti/Via Tarroni con effetto di variante al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) vigente, ai sensi dell’art. A-14-bis della Legge regionale 24/3/2000, n.20 s.m. e i.

- con deliberazione del Consiglio comunale n. 18 del 16/4/2015 del Comune di Conselice è stato approvato l’intervento edilizio richiesto dalla ditta Unigrà srl per la realizzazione di nuova palazzina uffici e di un edificio ad uso deposito materie prime oltre il cambio di destinazione d’uso di un magazzino, in ampliamento al complesso produttivo esistente, Via Gardizza n.9/b con effetto di variante al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) vigente, ai sensi dell’art. A-14-bis della Legge regionale 24/3/2000, n. 20 s.m. e i.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it