E-R | BUR

n.177 del 05.06.2019 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di pubblica selezione, per titoli e prova selettiva, per il conferimento dell'incarico a tempo determinato ai sensi dell'art. 15 septies comma 1 D.Lgs 502/92 di Dirigente Medico Medicina del Lavoro e Sicurezza Ambienti di Lavoro con funzioni di Medico Competente e Medico Autorizzato

Con determinazione n. 376 del 24/3/2019 del Direttore del Servizio Unico Metropolitano Amministrazione del Personale si è provveduto all’indizione di pubblica selezione per titoli e prova selettiva per il conferimento di un incarico temporaneo di durata annuale, eventualmente rinnovabile, Con determinazione n. 376 del 24/3/2019, si è stabilito di procedere all’emissione di avviso pubblico per titoli e prove selettive per il conferimento di incarico a tempo determinato ai sensi dell’art. 15 septies comma 1 del D.lgs. 502/92 e s.m.i. della posizione funzionale di:

Ruolo: Sanitario – Profilo professionale: Medici – Posizione funzionale: Dirigente Medico di Medicina del Lavoro e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro con funzioni di Medico Competente e Medico Autorizzato

I requisiti di ammissione alla procedura, che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande, sono:

I requisiti generali e specifici di ammissione sono quelli previsti dagli artt. 1 e 24 del D.P.R. n. 483 del 10/12/1997 e cioè:

1) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Si applicano inoltre le disposizioni di cui all’art. 7 della Legge del 6 agosto 2013 n. 97;

2) idoneità fisica all'impiego. L'accertamento di tale idoneità, con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette, sarà effettuata prima dell'immissione in servizio;

3) diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;

4) specializzazione nella disciplina oggetto dell’avviso

Ai sensi del comma 2 dell’art. 56 del D.P.R. n. 483 del 10/12/97 il personale del ruolo sanitario in servizio di ruolo al 1°.2.98 è esentato dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo già ricoperto alla predetta data per la partecipazione ai concorsi presso le U.S.L. e le Aziende Ospedaliere diverse da quella di appartenenza.

Ai sensi dell'art. 15, comma 7, del D.Lgs. 502/92 e successive modifiche, la specializzazione nella disciplina può essere sostituita dalla specializzazione in una disciplina affine.

Le discipline equipollenti sono quelle previste dal D.M. 30/1/1998; le discipline affini sono quelle di cui al D.M. 31/1/1998.

5) iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici-Chirurghi. All'atto dell'assunzione del vincitore, l'iscrizione dovrà essere attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi, da cui risulti comunque una data di iscrizione non successiva alla scadenza del bando

6) iscrizione all’“Elenco nazionale dei medici competenti in materia di tutela e sicurezza nei luoghi di lavoro” istituito presso il Ministero della Salute dell’art. 2 comma 2 del D.M. 4 marzo 2009

7) iscrizione all’Elenco nazionale dei medici autorizzati alla radioprotezione, istituito e aggiornato presso il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ai sensi del D.Lgs. 17/3/1995 n.230 e s.m.i

8) esperienza di almeno 5 anni in attività di medico competente e medico autorizzato presso strutture sanitarie

Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.

Non possono partecipare al presente avviso pubblico i dipendenti a tempo indeterminato di questa Azienda Unità Sanitaria Locale e coloro che stanno godendo del trattamento di quiescenza.

La domanda, redatta in carta semplice e firmata in calce in originale senza necessità di alcuna autentica (art. 39 del DPR 445/2000) e la documentazione ad essa allegata devono pervenire in busta chiusa, a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 15^ giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da mancata, tardiva o inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o di forza maggiore.

La domanda di partecipazione e i relativi allegati dovranno pervenire secondo le modalità di seguito riportate, (è esclusa ogni altra forma di presentazione o di trasmissione non prevista dalla normativa vigente e dal presente avviso):

  • consegna a mano all’Ufficio Concorsi dell’Azienda USL di Imola - Viale Amendola n. 8 – 40026 Imola (BO) - (apertura: martedi e giovedì dalle ore 10.30 alle ore 13.00, il e e dalle ore 15.00 alle ore 17.00) entro il termine di scadenza dell’avviso. La busta dovrà recare la dicitura “Contiene domanda di partecipazione all’avviso pubblico di Dirigente Medico – Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro con funzioni di Medico Competente e Medico Autorizzato”, nonché nome, cognome e indirizzo del candidato;
  •  trasmissione tramite il servizio postale al seguente indirizzo: Azienda USL di Imola – Ufficio Concorsi – Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola (BO), entro il termine di scadenza dell’avviso; a tal fine NON fa fede il timbro a data dell’ufficio postale di partenza. La busta dovrà recare la dicitura “Contiene domanda di partecipazione all'avviso pubblico di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione”. Non potranno comunque essere accettate le domande che pervengano a questa AUSL oltre il termine di scadenza sopra indicato;
  • trasmissione tramite utilizzo della posta elettronica certificata personale del candidato, entro il termine di scadenza dell’avviso, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata concorsi@pec.ausl.imola.bo.it. La domanda con i relativi allegati deve essere inviata in un unico file in formato PDF, unitamente a fotocopia di documento di identità del candidato. Si precisa che la validità di tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di posta elettronica certificata personale. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato.

Il termine per la presentazione della domanda e della documentazione è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è pertanto priva di effetti.

La data, l’ora e la sede dell’espletamento del colloquio saranno comunicate mediante pubblicazione sul sito Internet dell’Azienda http://www.ausl.imola.bo.it alla pagina Bandi di concorso e graduatorie/procedure in corso. Non essendo possibile al momento definire una data certa di pubblicazione, si invitano i candidati a visitare settimanalmente il sito dalla scadenza della presente procedura.

Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti e non saranno effettuate convocazioni individuali.

Per ogni eventuale informazione si precisa che l’unità organizzativa responsabile è l’Ufficio Concorsi - telefono 0542/604103 - 604132 (orario di ricevimento:il martedì e il giovedì dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle opre 17.00). Per acquisire copia dell’avviso di selezione pubblica i candidati potranno collegarsi al sito Internet dell’Azienda ( www.ausl.imola.bo.it) ovvero richiederne la spedizione via e-mail previa richiesta all’indirizzo di posta elettronica concorsi@ausl.imola.bo.it.

Scadenza: 20 giugno 2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it