E-R | BUR

n.146 del 21.05.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

D.P.R. 327/2001 e s.m.i. e L.R. 37/2002 e s.m.i. Avviso di ordine di pagamento diretto indennità definitiva. Ditta Fratta Luigi - Metanodotto "Collegamento per Sissa e San Secondo P.se DN 150 (6") - DP 75 BAR"

Si avvisa che in merito al Metanodotto "Collegamento per Sissa e San Secondo P.se DN 150 (6") - DP 75 BAR", ai sensi della Legge regionale n. 37/2002 e smi e del DPR n. 327/2001 e smi, con Determinazione Dirigenziale n. 976/2014 del 12/5/2014 ritenuto opportuno disporre, ai sensi dell’art. 21, comma 12, del DPR 327/2001 e smi, il pagamento diretto al proprietario di indennità definitiva, da incassare con le modalità previste dall’art. 26 del medesimo DPR, ha determinato:

- di prendere atto della determinazione definitiva dell’indennità di asservimento e di occupazione, quantificata in complessivi € 20.778,29 (diconsi Euro ventimilasettecentosettantotto/ventinove), a favore della Ditta proprietaria degli immobili censiti al C.T. del Comune di Sissa al Foglio 31, Mappali 178 e 90;

- di ordinare pertanto, per le ragioni richiamate in narrativa, alla Società Snam Rete Gas, con sede legale in San Donato Milanese (MI), Piazza Santa Barbara n. 7, Codice Fiscale 13271390158, di provvedere, ai sensi e con le modalità di cui all’art. 26 del DPR 327/2001 e smi, al pagamento diretto dell’indennità definitiva così determinata a favore della Ditta proprietaria degli immobili di seguito indicati, come risultante dal piano parcellare depositato agli atti presso il Servizio Ambiente, Parchi, Sicurezza e Protezione Civile della Provincia di Parma:

C.T. Comune di Sissa, Foglio 31, Mappali 178 e 90

Indennità da versare: Euro 20.778,29 (diconsi Euro ventimilasettecentosettantotto/ventinove)

- di disporre la pubblicazione, per estratto, del presente atto nel BUR della Regione Emilia-Romagna;

- di disporre, ai sensi dell’art. 26, comma 8, del DPR 327/2001 e smi, che il presente atto diventi esecutivo decorsi 30 (trenta) giorni dal compimento della suddetta formalità, se non è proposta opposizione da parte dei terzi;

- di trasmettere, successivamente, il presente atto alla Società Snam Rete Gas per il pagamento dell’indennità definitiva a favore della Ditta proprietaria;

- di fare salvi eventuali diritti dei terzi.

Si comunica che ai sensi dell'art. 3, comma 4, della Legge n. 241 del 7 agosto 1990 e s.m.i., contro il presente provvedimento la Ditta sopra indicata può presentare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla data del ricevimento, ovvero ricorso ordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni dallo stesso termine; il Responsabile del procedimento è il Rag. Massimiliano Miselli, Funzionario PO del Servizio Ambiente, Parchi, Sicurezza e Protezione Civile della Provincia di Parma.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it