E-R | BUR

n.56 del 02.03.2022 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Decreto DSFP/2022 n. 9 PG 32552 del 21/2/2022. Approvazione alla modifica del quadro complessivo dei soggetti partecipanti di cui all'Accordo di Programma relativo a PRU denominato “Comparto Pasubio” ai sensi della L.R. 19/98 sottoscritto in data 21 maggio 2003 come successivamente integrato

Vista la L.R. 3 luglio 1998, n. 19 “Norme in materia di riqualificazione Urbana” ed in particolare l’art. 9 ai sensi del quale, per approvare il programma di riqualificazione urbana e definire le modalità di attuazione degli interventi ammessi a finanziamento regionale, il Sindaco promuove la conclusione di un accordo di programma con la Regione e gli altri enti pubblici interessati, nonché con i soggetti privati che partecipano all’attuazione degli interventi;

Vista la L.R. 21 dicembre 2017 n. 24, entrata in vigore il 1° gennaio 2018, che detta la nuova disciplina regionale sulla tutela e l’uso del territorio, che pur abrogando, tra le altre, la L.R. 19/1998, all’art. 79 comma 3 specifica che “i programmi di riqualificazione urbana in corso alla data di entrata in vigore della presente legge sono ultimati secondo quanto previsto dalla L.R. 19/1998”;

Visto l’art. 34, comma 4 del D.lgs 18/8/2000, n. 267 e ss.mm. e ii., secondo il quale l’Accordo di programma è approvato con atto formale del Presidente della Regione o del Presidente della Provincia o del Sindaco, ed è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione;

Vista la delibera del Consiglio Comunale n. 92 del 6/12/2021 avente ad oggetto “Programma di riqualificazione urbana denominato “COMPARTO VIA PASUBIO”- L.R 19/98- Presa d'atto del verbale della Conferenza di Programma del 13 ottobre 2021 con consenso unanime alla modifica del quadro complessivo dei soggetti partecipanti all’Accordo di Programma sottoscritto in data 21 maggio 2003 e subentro di nuovo soggetto attuatore alla Società Pasubio Sviluppo Spa. -I.E”;

Visto il Decreto del Presidente della Provincia di Parma n. 9 del 25/1/2022 con il quale la Provincia di Parma prende atto del verbale della Conferenza di Programma per la modifica del quadro complessivo dei soggetti partecipanti all’Accordo di Programma sottoscritto in data 21 maggio 2003 e subentro di nuovo soggetto attuatore;

Vista la delibera di Giunta regionale n. 96 del 31/1/2022 avente ad oggetto “Programma di Riqualificazione Urbana Comparto via Pasubio del Comune di Parma. Accordo di programma sottoscritto in data 21/5/2003, come successivamente modificato e integrato in data 1/4/2010 e 31/3/2017. Presa d’atto dei contenuti del verbale della conferenza di Programma del 13 ottobre 2021”;

Visto il verbale della Conferenza di Programma del 13 ottobre 2021 con il quale si stabilisce che la modifica all’Accordo di Programma relativa al nuovo quadro complessivo dei soggetti partecipanti, si sostanzi con la presa d’atto del verbale della Conferenza da parte del competente organo di ciascuno degli Enti firmatari dell’Accordo diventando parte integrante e sostanziale dell’Accordo stesso e non necessita pertanto di ulteriore sottoscrizione

decreta

per le motivazioni illustrate in premessa e qui richiamate:

  • la presa d'atto del verbale della Conferenza di Programma sottoscritto in data 13 ottobre 2021 alla quale consegue la modifica all’Accordo di programma sottoscritto in data 21 maggio 2003 e successive integrazioni, per la realizzazione degli interventi nel Programma di Riqualificazione Urbana denominato “ Comparto Pasubio”, ai sensi della L.R. 3 luglio 1998 n. 19 s.m.i, depositato agli atti di questa Amministrazione, verbale che conseguentemente diviene parte integrante e sostanziale dell’Accordo di programma stesso;
  • di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna e, contestualmente, all’Albo Pretorio del Comune di Parma.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it