E-R | BUR

n.308 del 22.10.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano di Azione Ambientale 2008-2010 - EMAS III - D.G.R. n. 527/2011. Assegnazione e concessione del contributo regionale a favore del Comune di Casola Val Senio (RA) per la realizzazione del progetto "Mantenimento certificazione ambientale secondo la procedura ISO 14001/2004 ed EMAS III - 2009/2013". CUP G63J09002290006

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

:

per le ragioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate:

  1. di dare atto dell’esito dell’istruttoria relativa al contributo per la promozione e l’implementazione dell’EMAS nelle organizzazioni pubbliche, come esposto nella scheda allegata costituente parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di dare atto, che come precisato in premessa, al progetto di investimento pubblico connesso all’intervento oggetto del presente atto, è stato assegnato il Codice Unico di Progetto (CUP) n. G63J09002290006;
  3. di assegnare e concedere a favore del Comune di Casola Val Senio la somma di €. 8.022,86, quale contributo per l’intervento denominato “Progetto di mantenimento certificazione ambientale secondo la procedure ISO 14001/2004 ed EMAS III – 2009/2013”;
  4. di imputare la spesa di €. 8.022,86 registrata al n. 2661 di impegno sul Capitolo 37116 “Interventi per l’attuazione del Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile: contributi a EE.LL. per la programmazione delle gestioni improntate all’efficienza ecoambientale, EMAS 2 e Green Public Procurement (art. 70, 74, 81 e 84 D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 112 e art. 99 L.R. 21 aprile 1999, n. 3) - Mezzi statali”, di cui all’U.P.B. 1.4.2.2.13235, del Bilancio per l'esercizio finanziario 2014, che presenta la necessaria disponibilità;
  5. di dare atto che, secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 33 del 14 marzo 2013 e succ. mod., nonché sulla base degli indirizzi interpretativi e adempimenti contenuti nelle proprie deliberazioni n. 1621/2013 e n. 68/2014 il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;
  6. di dare atto che alla liquidazione ed alla relativa richiesta di emissione del titolo di pagamento del finanziamento concesso, provvederà con propri atti formali il Dirigente regionale competente ai sensi della L.R. n. 40/2001 e delle proprie deliberazioni n. 527/2011 e n. 2416 del 29 dicembre 2008 e s.m. ad avvenuta pubblicazione di cui al punto 5) che precede;
  7. di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it