E-R | BUR

n.212 del 16.07.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso conclusione positiva procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) volontaria e modifica sostanziale di AIA (rif. SUAP n. 1088/2013) del progetto di realizzazione di un cogeneratore della potenza di 32,7 MWt e potenza elettrica pari a 6,301 MW presso l’impianto PARMALAT S.P.A.,in Comune di Collecchio, proposta da PARMALAT S.P.A.

Ai sensi del Titolo III dalla L.R. 9/99 smi e del DLgs 152/06 smi Parte Seconda e della L.R. 21/2004, art. 8, si comunica che con deliberazione di GP dell’Ente competente Provincia di Parma n. 241 12/6/14 – immediatamente eseguibile - e determina n. 1325 del 26/6/14 del Responsabile del Servizio Ambiente della Provincia è stata conclusa con esito positivo, con il seguente dispositivo:

VIA positiva, ai sensi dell’art. 16 della L.R. 18 maggio 1999 n. 9 e smi sul progetto in oggetto, secondo gli esiti dell’apposita Conferenza dei Servizi conclusasi il giorno 28 maggio 2014, nel complesso ambientalmente compatibile;

di ritenere, quindi, possibile realizzare il progetto di un impianto di cogenerazione alimentato a gas naturale con potenza termica nominale massima esprimibile di 32,695 MWt e capacità di generazione elettrica di 6,022 MWe (in sito, alle condizioni di 15°C di temperatura dell’aria ambiente e 60% di umidità relativa), da ubicarsi in Comune di Collecchio a condizione che siano rispettate le prescrizioni ai punti 2.C, 3.C e “Conclusioni” del Rapporto conclusivo della Conferenza dei Servizi; che costituisce l’Allegato 1, e parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

di dare atto che il permesso di costruire prot. 5659 del 13/5/2014 rilasciato dal Comune di Collecchio, è contenuto nel Rapporto Ambientale quale parte integrante e sostanziale alla presente delibera;

di dare atto che la Valutazione di incidenza ai sensi del punto 4.4 della Direttiva RER n.11 91/2007 prot. n. 35239 del 13/5/14 è contenuta nel Rapporto Ambientale quale parte integrante e sostanziale alla presente delibera;

di dare atto che l’Autorizzazione Integrata Ambientale ai sensi del D.Lgs. 152/06, parte II e della L.R. 21/04, in allegato al Rapporto Ambientale costituisce parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;

di dare atto che al fine dell’efficacia degli atti, la Società proponente è tenuta a perfezionare le istanze delle singole autorizzazioni/concessioni accorpate nella presente procedura, provvedendo al pagamento degli oneri, a qualsiasi titolo dovuti, previsti dai diversi dispositivi di legge;

di dare atto che la presente delibera di VIA e gli atti accorpati diventeranno efficaci dalla data di emanazione dell’Autorizzazione Unica energetica, ai sensi del D.Lgs. 115/2008, che sarà rilasciata dalla Provincia di Parma successivamente all’emanazione del presente atto.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it