E-R | BUR

n.13 del 15.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pratica n. MO05A0058, ora MO05A0130 - Provincia di Modena - Concessione di derivazione di acque pubbliche da sorgenti in comune di Frassinoro, in sottensione parziale alla concessione ex art. 29, R.R. 41/2001 di Manni Gino e Stefani Maria Valeria

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di rilasciare alla Provincia di Modena, c.f. 01375710363, con sede in comune di Modena, fatti salvi i diritti di terzi, la concessione per la derivazione di acqua pubblica da sorgenti esercitata in comune di Frassinoro ad uso piscicoltura, con una portata massima pari a l/sec. 3,00;

b) di stabilire che l’utenza sia esercitata mediante l’utilizzo delle opere di presa già concesse a Manni Gino e Stefani Maria Valeria per la derivazione da sorgenti e dal torrente Dolo in località Fontanaluccia - La Peschiera (sottensione parziale ai sensi dell’art. 29, comma 2, Regolamento Regionale 41/2001);

c) di recepire come parte integrante della presente determinazione, l’autorizzazione di Manni Gino e Stefani Maria Valeria all’utilizzo della loro opera di presa da parte della Provincia di Modena ai sensi dell’art. 29, comma 4 del Regolamento di cui sopra;

d) di stabilire che la concessione sia valida fino al 31/12/2015; (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it