E-R | BUR

n.28 del 11.02.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comunione d'utenza Campani Dino e altri - Concessione con procedura ordinaria per la derivazione di acqua pubblica da invaso artificiale alimentato direttamente da affluente in dx idraulica del rio Moreno e da falde sotterranee mediante pozzo, in località Codemondo del comune di Reggio Emilia, ad uso agricolo irriguo (Pratiche n. 179 e pozzo n. 2034 - RE71A0001)

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di assentire, fatti salvi i diritti dei terzi, alla comunione d’utenza composta da Campani Dino C.F. (omissis), Bianchi Bianca C.F. (omissis), Campani Osvaldo C.F. (omissis), Campani Maria Pia C.F. (omissis), Casali Pietro C.F. (omissis), la concessione di derivazione di acqua pubblica per uso irrigazione agricola dall’invaso artificiale realizzato sull’affluente in dx idraulica del Rio Moreno, in località Codemondo del Comune di Reggio Emilia, per la portata massima di l/s 15 ed un quantitativo annuo massimo di mc 17.300;

b) di assentire contestualmente, nel caso di scarsità della risorsa idrica superficiale dell’affluente in dx idraulica del Rio Moreno che alimenta l’invaso, il rimpinguamento del medesimo invaso col pozzo di soccorso (pratica n.2034) mediante elettropompa sommersa della portata max di l/s 14;

c) di approvare il disciplinare allegato, parte integrante e sostanziale della presente determinazione, in cui sono contenuti gli obblighi e le condizioni da rispettare;

d) di dare atto che copia analogica a stampa del suddetto disciplinare viene conservata agli atti del Servizio concedente, sottoscritta per accettazione dal concessionario;

e) di approvare la Relazione ed elaborati tecnici allegati alle richieste di concessione in data 3/9/1984 e in data 19/12/1984 e relative integrazioni del 14/11/2011 e del 28/5/2014 e di dare atto che la concessione è assentita in relazione ai medesimi;

f) di stabilire che a norma della D.G.R. 787/2014 la durata della concessione sia di anni 10 (dieci) a decorrere dalla data del presente provvedimento;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it