E-R | BUR

n.205 del 07.07.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento Unico ai sensi dell’art. 53 comma 1, lett. b della della L.R. 24/2017 e s.m.i. e avviso di deposito per l’approvazione del progetto di ristrutturazione e ampliamento di fabbricato produttivo che svolge un’attività di lavorazione e logistica carni” - ditta “Tonnies Fleisch Italia Srl” - art.8 DPR 160/2010

Si rende noto che sono depositati presso il Servizio Edilizia Privata, Suap, Interventi Economici e Marketing Territoriale del Comune di Vignola (MO), con sede in Via Bellucci n. 1, gli elaborati costitutivi il Procedimento unico in oggetto riferiti al progetto per la ristrutturazione e ampliamento di fabbricato produttivo che svolge un’attività di lavorazione e logistica carni, in Via per Sassuolo 3526 a Vignola, in variante al P.R.G. ai sensi dell'art.8 DPR 160/2010 e art. 53 c. 1) lett. b della L.R. 24/2017, presentato dalla ditta “Tonnies Fleisch Italia Srl”, la cui approvazione comporterà variante allo strumento urbanistico comunale (PRG).

Gli elaborati relativi al suddetto procedimento sono depositati, ai sensi dell'art. 53 comma 6 della L.R. 24/2017, per sessanta giorni consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione dell’avviso nel Bollettino della Regione Emilia-Romagna (dal 7/7/2021 al 6/9/2021), durante i quali, ai sensi del comma 8 del medesimo articolo, chiunque potrà prenderne visione e presentare osservazioni, in modalità elettronica inviandole alla PEC comune.vignola@cert.unione.terredicastelli.mo.it oppure in modalità cartacea presso lo Sportello Professionisti Imprese negli orari di apertura al pubblico.

La documentazione è altresì disponibile sul sito del Comune di Vignola nella sezione Amministrazione trasparente - Pianificazione e governo del territorio e nella sezione Sportello Unico Edilizia.

- Il soggetto proponente è la ditta “Tonnies Fleisch Italia Srl”, con sede in Via per Sassuolo n.3526 a Vignola (Mo)

- L'autorità competente è il Comune di Vignola (MO)

- Il responsabile del procedimento è il geom. Sergio Tremosini - Responsabile Sportello Unico Attività Produttive;

Si fa presente che si procederà all’indizione della conferenza di servizi ai sensi dell’art. 53, comma 3, della L.R. n. 24/2017 e che l’approvazione del progetto in questione comporterà anche acquisizione del relativo titolo abilitativo edilizio.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it