E-R | BUR

n.362 del 22.12.2021 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito del progetto definitivo di ristrutturazione ed ammodernamento dello Stadio Dall’Ara in Comune di Bologna, da approvare mediante il procedimento ai sensi dell’art.1 comma 304 della Legge n.147 del 27 dicembre 2013, comportante localizzazione dell’opera ai fini urbanistici nonché la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dell’opera medesima

Ai sensi e per gli effetti dell’art.1 comma 304 della Legge n.147 del 27 dicembre 2013 il Comune di Bologna comunica di aver avviato il procedimento di approvazione mediante Conferenza dei Servizi del progetto definitivo di ristrutturazione ed ammodernamento dello Stadio Renato Dall’Ara e dell’area dell’Antistadio presentato da Bologna Stadio Spa.

L’approvazione del Progetto Definitivo comporterà la localizzazione dell’opera ai fini urbanistici nonché la dichiarazione di pubblica utilità, indifferibilità e urgenza dell’opera medesima ai sensi dell’art. 1 comma 304 della Legge 147/2013.

L’intervento di ristrutturazione ed ammodernamento dello Stadio Renato Dall’Ara è già stato dichiarato di interesse pubblico con deliberazione della Giunta DG/PRO/2020/274 - PG 436093/2020 al termine della conferenza dei servizi preliminare per la valutazione della proposta.

Dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna sarà possibile consultare il progetto definitivo esclusivamente in formato elettronico sul sito web del Dipartimento Urbanistica Casa e Ambiente del Comune di Bologna nella Sezione Trasparenza-Pianificazione e Governo del Territorio-Procedimenti Speciali al seguente link: http://dru.iperbole.bologna.it/pianificazione-governo-territorio/progetto-definitivo-di-ristrutturazione-ed-ammodernamento-dello

Nell'osservanza dei principi di integrazione e non duplicazione il deposito ha effetto anche per gli adempimenti richiesti dal D.lgs. 152/2006 per la procedura di valutazione ambientale del progetto.

I cittadini che necessitano di ausilio nella consultazione telematica possono prendere contatti al seguente indirizzo: urbanistica@pec.comune.bologna.it

Entro il termine di 60 giorni dalla pubblicazione del presente avviso di deposito chiunque può formulare osservazioni scritte che dovranno essere trasmesse, mediante e-mail o pec, alla casella pec dell'Ufficio di Piano: urbanistica@pec.comune.bologna.it

Il Responsabile del Procedimento del progetto è la dott.ssa Marika Milani - Capo Dipartimento Urbanistica, Casa e Ambiente del Comune di Bologna.

Il Garante della comunicazione e della Partecipazione, ai sensi dell'art. 56 della L.R. n. 24/2017 è l’arch. Samantha Trombetta Responsabile dell’U.I. Progettazione Urbanistica dell’Ufficio di Piano del Comune di Bologna.

Le osservazioni saranno valutate in sede di Conferenza dei Servizi ai fini della determinazione motivata di conclusione della stessa ai sensi dell’art.14 ter della L. 241/1990, che comporterà approvazione del progetto definitivo e la localizzazione dell’intervento negli strumenti urbanistici.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it