E-R | BUR

n.1 del 02.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione del Piano operativo comunale (POC.) 2014-2018 che assume, per un comparto edificatorio, il valore, i contenuti e gli effetti di Piano urbanistico attuativo (PUA) - Artt. 30, 31, 34 e 35 della L.R. 24 marzo 2000, n. 20 e s.m.i.

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 23 del 12/12/2013 è stato adottato il Piano operativo comunale (POC) del Comune di Alseno (PC) che assume, per un singolo comparto edificatorio, il valore i contenuti e gli effetti di  Piano urbanistico attuativo (PUA),  corredato per entrambi gli strumenti urbanistici dei documenti a supporto del procedimento di valutazione ambientale strategica (VAS) e segnatamente: ValSAT/Rapporto ambientale e Sintesi non tecnica di cui all'art. 13 del DLgs 152/6, modificato da ultimo dal DLgs 128/10, e di cui all'art. 5 della L.R. 20/00.

Ai fini della valutazione ambientale strategica (VAS) del POC e del PUA, l'Autorità procedente è il Comune di Alseno e l'Autorità competente è la Provincia di Piacenza.

Il POC adottato, il PUA., la ValSAT/Rapporto ambientale e Sintesi non tecnica di entrambi gli strumenti urbanistici sono depositati per sessanta giorni dalla pubblicazione del presente avviso nel BURER presso il Servizio Urbanistica ed Ambiente e possono essere visionati dal lunedì al sabato, dalle ore 11 alle 13.

La documentazione è inoltre consultabile nel sito internet di questa Amministrazione all'indirizzo: www.comune.alseno.pc.it ed in formato cartaceo presso la Provincia di Piacenza Servizio Pianificazione Territoriale ed Ambientale, Corso Garibaldi n.50, Piacenza.

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso (cioè entro il 3/3/2014) gli enti, gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela degli interessi diffusi, ed i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni del RUE sono destinate a produrre effetti diretti, possono presentare osservazioni e proposte sui contenuti del piano adottato e del PUA e sul Rapporto Ambientale relativo alla ValSAT di entrambi gli strumenti urbanistici, anche fornendo ai sensi dell’art. 14 del DLgs 152/06 e s.m.i nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi, i quali saranno valutati prima dell’approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it