E-R | BUR

n.299 del 21.10.2021 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 4057 - Ordine del giorno n. 5 collegato all'oggetto assembleare 3869 Progetto di legge d'iniziativa Giunta recante: "Misure urgenti a sostegno del sistema economico ed altri interventi per la modifica dell'ordinamento regionale". A firma del Consigliere: Pompignoli

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

con la delibera di Giunta n. 1327 del 24/8/2021 la Regione Emilia-Romagna intende attivare nel corso dei prossimi mesi del 2021 e nel 2022 un complesso di interventi urgenti finalizzati a sostenere le imprese turistiche, agricole ed agroalimentari regionali, nonché altre imprese, specie in alcuni settori che hanno risentito maggiormente delle incertezze collegate all'attuale situazione economica.

Considerato che

il Pil dell'Emilia-Romagna è cresciuto del 6,9%, a fronte di un aumento del Pil nazionale dello 0,8% e che la vocazione produttiva deve essere comunque sostenuta con adeguate infrastrutture materiali e immateriali;

nonostante la spinta positiva del settore produttivo, il comparto turistico rimane ancora uno dei settori più colpiti dalla pandemia: le presenze e gli arrivi si sono pressoché dimezzati, nonostante l'andamento del periodo estivo sia stato migliore delle aspettative.

Rilevato che

in conseguenza di tale situazione, emerge in tutta evidenza la necessità di supportare la ripartenza delle imprese turistiche emiliano-romagnole e garantirne la continuità produttiva che la situazione di crisi ha determinato, al fine di salvaguardare le risorse più importanti dell'economia della regione, I’eccellenza delle filiere del turismo.

Sottolineato che

precedentemente, con proprie delibere, rispettivamente la numero 791/2016 e la numero 1537/2016, la Giunta regionale aveva istituito il Fondo Regionale Multiscopo Rotativo di Finanza Agevolata a Compartecipazione Privata a valere sulle risorse del POR FESR Emilia-Romagna 2014-2020 il quale interveniva concedendo nuovi finanziamenti chirografari a tassi agevolati, con provvista mista, derivante in parte dalla quota pubblica (70%) ed in parte dalla quota privata (30%).

Sottolineato che

è divenuto essenziale che ulteriori interventi siano messi in atto a livello regionale in modo che, intervenendo in maniera complementare e addizionale alle misure statali, si riescano ad introdurre ulteriori benefici al fine di rafforzare e supportare la capacità ricettiva del sistema turistico italiano.

Impegna il Presidente e la Giunta

a fornire una risposta immediata a sostegno del sistema produttivo emiliano-romagnolo, implementando il Fondo già esistente di rotazione, per la concessione di finanziamenti agevolati alle imprese per iniziative finalizzate alla realizzazione di opportunità attraverso interventi di supporto finanziario, caratterizzato da procedure snelle, assicurando così alle imprese un sostegno rapido e adeguato al sistema turistico emiliano-romagnolo.

Approvato all'unanimità dei votanti nella seduta antimeridiana del 13 ottobre 2021

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it