E-R | BUR

n.163 del 14.06.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Assunzione a tempo determinato della D.ssa Fabrizia Monti vincitrice della selezione per Dirigente "Servizio Integrativo Politiche del Lavoro"

IL DIRETTORE

(omissis)

 determina

per le motivazioni indicate in premessa e qui integralmente richiamate:

1) di disporre, ai sensi degli artt. 18 e 19 della L.R. n. 43/2001, l'assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato presso l'Agenzia Regionale per il Lavoro nella qualifica di Dirigente, della D.ssa Monti Fabrizia risultata vincitrice in esito alla selezione pubblica citata in premessa, per la copertura della posizione di Dirigente del “Servizio integrativo Politiche del Lavoro”;

2) di stabilire che il rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato sia disciplinato secondo quanto contenuto nello schema di contratto individuale di cui all'allegato A parte integrante e sostanziale del presente provvedimento ed in particolare che:

- il contratto decorra dalla data indicata nell'art. 3 e abbia durata massima pari ad anni cinque;

- la durata del periodo di prova è fissato in mesi sei;

- il trattamento economico spettante è stabilito con riferimento a quello dei dirigenti di ruolo e determinato su base annua come segue:

  • retribuzione base (tabellare + vacanza contrattuale) nella misura definita per i dirigenti di ruolo, alla data dell’assunzione;
  • retribuzione di posizione nella misura stabilita, alla data dell’assunzione, per fascia retributiva come di seguito specificato:

Dott.ssa Monti Fabrizia - FR1

  • potrà inoltre essere erogata, all’esito del processo di valutazione delle prestazioni, una retribuzione di risultato nella misura prevista, a parità di valutazione, per i dirigenti di ruolo, secondo la quantificazione definita in sede di contratto collettivo decentrato integrativo;
  • le componenti economiche sopra elencate sono individuate nella stessa misura che si applica ai dirigenti di ruolo e potranno di conseguenza variare, anche in diminuzione, in seguito a modifiche derivanti dai Contratti collettivi nazionali e decentrati o da revisione della disciplina in materia di dirigenza dell'Agenzia;

3) di dare atto che gli oneri derivanti dalla presente assunzione rientrano nel limite di spesa per le assunzioni di personale da parte dell'Agenzia come fissato dalla Giunta Regionale con Delibera n. 10 del 11/1/2017 e sono da imputare per l'anno 2017 così come per gli anni successivi, sui capitoli di spesa del personale, istituiti per missione e programma a norma del D.lgs. 118/2011 e che saranno dotati della necessaria disponibilità;

4) di precisare che la Dirigente assunta a seguito del presente provvedimento svolgerà i compiti risultanti dalla definizione delle funzioni e attività proprie della posizione ricoperta, di cui alla declaratoria e alla scheda descrittiva approvata con determina n. 72 del 24/1/2017, avvalendosi delle risorse umane, tecnologiche e finanziarie messe a disposizione;

5) di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul sito internet dell'Agenzia e nel BURERT;

6) di comunicare il presente atto ai Dirigenti dell'Agenzia per il seguito di competenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it