E-R | BUR

n.9 del 16.01.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di adozione di variante al PRG vigente ai sensi dell’art. 15 - L.R. 47/78 ed apposizione del vincolo preordinato all’esproprio ai sensi degli articoli 8, 9 e 10 della L.R. 37/2002 in relazione al progetto di variante della nuova rotatoria prevista sulla Via Emilia in località San Giovanni in Compito

Il Responsabile del Settore LL.PP. e Servizi Manutentivi, Pianificazione Territoriale e Ambiente avverte che con deliberazione del Consiglio comunale n. 95 del 19 dicembre 2012, è stata adottata la variante al PRG in ordine ai contenuti normativi e cartografici dello strumento di pianificazione comunale, ai sensi dell’art. 15, co. 4 della L.R. n. 47/1978 e degli artt. 8, 9 e 10 della L. R. n. 37/2002, per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio sulle aree interessate dall’intervento di variante della nuova rotatoria prevista sulla Via Emilia in località San Giovanni in Compito, di competenza dell’Amministrazione provinciale.

Al fine dell’apposizione del vincolo espropriativo sono depositati, presso la segreteria del Comune di Savignano sul Rubicone, con decorrenza dal giorno 16 gennaio 2013 e per 30 gg. consecutivi, gli elaborati relativi al progetto preliminare dell’intervento di variante della nuova rotatoria prevista sulla Via Emilia in località San Giovanni in Compito, di seguito elencati:

  • Relazione di variante;
  • Tav. A Planimetria di variante;
  • Tav. B Planimetria catastale piano particellare di esproprio della sola variante, in cui sono indicate le aree interessate dal vincolo preordinato all’esproprio ed i nominativi dei proprietari come risulta dai registri catastali.

Presso la segreteria del Comune di Savignano sul Rubicone è depositata, con decorrenza dal giorno 16 gennaio 2013 e per 30 gg. consecutivi, la seguente documentazione:

  • Relazione Tecnica - Allegato A;
  • Testo coordinato NTA - Allegato B;
  • Stralci cartografici - Allegato C;
  • Rapporto ambientale, assoggettabilità a VAS - Allegato D;
  • Carta delle Zone - Tav. 4a-1 scala 1:5000;
  • Carta delle Zone - Tav.4a-2 scala 1:5000;
  • Carta delle Zone - Tav. 4a-3 scala 1:5000;
  • Tavola sinottica.

Chiunque sia interessato potrà prenderne visione, entro il termine del compiuto deposito (14 febbraio 2013) e pertanto presentare osservazioni entro i 30 giorni successivi alla data del compiuto deposito e cioè improrogabilmente entro il 16 marzo 2013 (in caso di trasmissione per posta, farà fede la data del timbro postale). Le osservazioni devono essere presentate in triplice copia, di cui un originale in bollo.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it